Zidane in allarme: due top player verso l’addio al Real Madrid

Zidane prova a mettere ordine dalle parti del Santiago Bernabeu. Il Real Madrid potrebbe cedere uno tra Mariano Diaz e Luka Jovic. Blancos pronti a fare economia.

I conti non tornano all’ombra del Santiago Bernabeu. Il Real Madrid ha accusato – come quasi tutte le big del calcio europeo – la congiuntura economica generata dalla pandemia: il Coronavirus ha alleggerito il portafoglio dei Galacticos. Più che le spese, a dar preoccupazione sono i mancati introiti. Allora bisogna mettere ordine: la parola più gettonata è ribasso. Abbassare il monte ingaggi, agevolare qualche cessione. La rivoluzione di mercato comincia (anche) da qui: i Blancos devono tagliare i rami secchi. O i Ramos, dipende dai punti di vista, ma il problema non è soltanto il difensore che sembrerebbe essere a un passo dall’addio con le Merengues.

Leggi anche – Upamericano, la clausola non spaventa i top club: è partita l’asta

Zidane, le incertezze su Mariano Diaz e Jovic: il Real Madrid pronto a cederli

Zidane senza due top player, chi potrebbe lasciare il Real Madrid (Getty Images)
Zidane senza due top player, chi potrebbe lasciare il Real Madrid (Getty Images)

Sulla lista dei partenti ci sono anche altri nomi che danno preoccupazione a Zidane: l’allenatore, infatti, si trova di fronte al difficile compito di trovare un equilibrio fra necessità e virtù. Chi tenere e chi no, nonostante le necessità siano altre: in primis la classifica, ma prima ancora dei punti ci sono gli stipendi e le prestazioni. Allora, se qualche taglio va fatto, tanto vale agire con oculatezza e pragmatismo. I maggiori indiziati a lasciare la Casada Blanca per il momento sono Mariano Diaz e Luka Jovic. La loro partenza equivarrebbe a un tesoretto di 85 milioni di euro, liquidità necessaria per ricostruire.

I primi restauri, però, dovrà farli Zidane in squadra: il tecnico francese, nonostante tutto, è riuscito a imporsi. Parte uno soltanto, per adesso, poi in estate si vedrà. Su entrambi c’è un interessamento da parte di diverse squadre della Premier League: le offerte non mancano, ma la differenza la faranno le trattative. Cessioni sì, ma svendite no: la proprietà spagnola è chiara. Si cede solo per guadagnare, quindi niente prestiti con diritti o altro. L’addio è l’unica strada possibile, secondo AS. Il quotidiano spagnolo asserisce che uno dei due ha già le valigie pronte: fra Mariano Diaz e Luka Jovic resta soltanto da capire chi partirà per primo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *