Torregrossa, prime parole da blucerchiato: “Trattativa difficile”

Ernesto Torregrossa parla da calciatore della Sampdoria. La trattativa fra blucerchiati e Brescia è stata difficile come conferma l’attaccante che svela i dettagli dell’affare. 

Ernesto Torregrossa è ufficialmente un calciatore della Sampdoria. La trattativa che ha portato l’attaccante alla corte dei blucerchiati non è stata affatto semplice, e le prime parole dell’ex Brescia confermano tutti i dettagli e i retroscena. “Sono felice di questa avventura e non vedevo l’ora di arrivare a Genova – ha affermato Torregrossa – ma non è stato semplice. Mi avevano cercato anche in estate ma non se ne è fatto nulla. Ora finalmente sono qui e voglio contribuire alla causa del mio nuovo club”.

Poi un passaggio sul club ligure. “Sono approdato in una squadra gloriosa – sottolinea l’attaccante – e questa è una sfida anche con me stesso perché intendo portare avanti il mio processo di crescita in Serie A. Sono arrivato con qualche mese di ritardo, ma il Brescia resta un club importante che mi ha dato tanto e devo ringraziare Cellino“.

Potrebbe anche interessarti: Quagliarella, Juventus più lontana: il Presidente Ferrero ha un asso nella manica

Torregrossa, inizia l’avventura: “Ferrero ha dovuto convincere Cellino”

torregrossa sampdoria brescia
Ernesto Torregrossa in azione con la maglia del Brescia (Getty Images)

Ernesto Torregrossa svela il retroscena più curioso del suo passaggio con i blucerchiati. Il passaggio alla Sampdoria è infatti stato un affare tra due presidenti molto focosi. “E’ stato Ferrero a portare avanti i contatti – ha svelato la punta – parlando con Cellino in prima persona. Il presidente del Brescia è molto affezionato a me e io gli devo tanto. Sono molto contento che mi abbia lasciato partire – ha chiosato Torregrossa – perché non è semplice in questa fase concludere affari”. Poi un messaggio per i tifosi della Sampdoria, ai quali l’attaccante ha promesso di regalare buone prestazioni e la sua grande voglia di affermarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *