Lazio-Roma, Inzaghi: “Vietato sbagliare. Immobile e Luis Alberto ci saranno”

Simone Inzaghi ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Lazio-Roma, derby valido per la diciottesima giornata di Serie A 

Tempo di derby tra Lazio e Roma, che si sfideranno domani, 15 gennaio, alle 20:45. I biancocelesti hanno 6 punti di svantaggio dai cugini giallorossi e intendono diminuire il gap proprio nella stracittadina. A presentare l’incontro è stato ovviamente Simone Inzaghi, che ha parlato in conferenza stampa alla vigilia dell’incontro.

Il tecnico della Lazio ha risposto alle domande dei giornalisti, partendo con un’analisi sulla partita di domani: “Sappiamo cosa significhi un derby per la città di Roma. Sarà un match fondamentale per noi, dobbiamo dare continuità alle ultime due vittorie”. L’allenatore biancoceleste ha quindi aggiunto: “Certe gare le abbiamo svolte bene. Negli occhi dei miei ragazzi ho visto la consapevolezza dell’importanza della sfida che affronteranno. Dovremo mettere in campo il cuore per i tifosi che faranno il tifo per noi da casa”.

Potrebbe interessarti anche: Calciomercato Lazio, Tare su Kamenovic: i dettagli della trattativa

Lazio-Roma, Inzaghi sul derby e le condizioni di Immobile e Luis Alberto

Inzaghi in conferenza per Lazio-Roma (Getty Images)
Inzaghi in conferenza per Lazio-Roma (Getty Images)

Il tecnico laziale ha proseguito: Non sono concessi errori. Sarà necessario limitare le individualità dei nostri avversari. Abbiamo preparato questa gara nei minimi dettagli e abbiamo avuto due giorni in più per studiare tutto”. Sul ritorno di Lulic ha dichiarato: “Siamo felicissimi di averlo di nuovo con noi. Ha sofferto tanto ma ora sta meglio e potrà darci sicuramente una mano importante. Non ho ancora deciso la formazione per domani”.

In merito alla mancanza dei tifosi, Inzaghi ha aggiunto: “Peserà tantissimo. Avevamo costruito con loro un binomio perfetto. Non possiamo far altro che proseguire così. Il calcio è cambiato dopo il Covid. L’allenatore è tornato poi a parlare del derby: “Vincere sarebbe importante per le nostre motivazioni. Siamo in ritardo in classifica ed è necessario dare il massimo in ogni gara. Rispetto alla Roma abbiamo disputato una competizione diversa, la Champions, che comporta un gran dispendio di energie”.  Sugli assenti ha concluso: Cataldi e Fares sono fuori. Immobile e Luis Alberto dovrebbero essere disponibili. Cercheremo di accorciare i tempi di recupero per Correa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *