Meite al Milan, è fatta: chiusura in giornata. Tutti i dettagli

Meite sarà presto un nuovo giocatore del Milan. I rossoneri hanno trovato l’accordo con il Torino per l’operazione che porterà il centrocampista alla corte di Stefano Pioli 

Questione di poche ore e Soualiho Meite diventerà un nuovo calciatore del Milan. I rossoneri sono da giorni in trattativa con il Torino per l’acquisto del centrocampista francese e oggi potrebbe arrivare la definitiva fumata bianca. Le parti avrebbero trovato l’accordo già nelle scorse ore e l’incontro in programma nel pomeriggio potrebbe semplicemente delineare gli ultimi dettagli mancanti.

Il 26enne, arrivato due anni fa dal Monaco, verrà spesso utilizzato come jolly a partita in corso. Con Kessié e Bennacer sarà difficile trovare un posto da titolare, ma le competizioni per il Milan sono 3 e dunque lo spazio per scendere in campo sarà certamente concesso da Stefano Pioli. Con le 5 sostituzioni e un Krunic poco convincente (ora anche positivo al Covid), è ancora più probabile che l’ormai ex granata diventi una delle risorse più importanti della rosa.

Potrebbe interessarti anche: Mandzukic al Milan, contatti avviati per gennaio: tutti i dettagli

Meite al Milan, cifre e dettagli dell’operazione

Meité al Milan, affare in chiusura (Getty Images)
Meité al Milan, affare in chiusura (Getty Images)

Secondo quanto riferito da Sky Sport, le società avrebbero raggiunto l’accordo sulla base di un prestito per 6 mesi a 500mila euro, con eventuale riscatto a 8 milioni e 1,5 di bonus aggiuntivi. Un’operazione che si aggira dunque sui 10 milioni complessivi, poco meno di quanto il Torino lo pagò nel 2018 per prelevarlo dal Monaco (11,5 ndr).

La dirigenza rossonera vorrebbe chiudere l’affare in giornata per poter ufficializzare il colpo nelle prossime ore e avere il giocatore a disposizione già per la trasferta di Cagliari di lunedì prossimo. Non resta dunque che attendere con pazienza eventuali comunicati da parte del Milan, ma la fumata bianca appare ormai quasi del tutto certa. Pioli potrà presto avere a disposizione il primo rinforzo del mercato invernale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *