Liverpool, occhi puntati sulla Serie A: obiettivo un difensore del Napoli

Il Liverpool sta pensando a nuovi rinforzi in difesa e guarda al mercato italiano, in particolare in casa Napoli, per l’acquisto di un centrale.

Il calcio estero guarda con particolare attenzione la Serie A che offre numerose occasioni per il mercato. Non solo le piccole squadre, ma anche top club come il Liverpool hanno mostrato il loro interesse per alcuni giocatori del nostro campionato. In particolare i Reds stanno cercando nuovi rinforzi in difesa e, come riporta il “Daily Mirror”, hanno sempre l’obiettivo puntato su Nikola Maksimovic. L’interesse non è nuovo, ma il tabloid inglese conferma l’indiscrezione a distanza di giorni e aggiunge nuovi dettagli alla possibile trattativa.

Ti potrebbe anche interessare – Sergio Ramos, non solo PSG: il Liverpool pronto ad inserirsi. Il punto

Napoli, Maksimovic piace molto al Liverpool: le voci dall’Inghilterra

Maksimovic Liverpool
Nikola Maksimovic (Getty Images)

Dopo l’infortunio di Van Dijk e altri problemi fisici, Klopp ha chiesto l’acquisto di nuovi giocatore nel reparto arretrato. Tra i profili individuati c’è anche Maksimovic che sta prendendo sempre più consensi e ormai è considerato una delle prime scelte. Nel mercato di gennaio infatti i campioni d’Inghilterra, come tante altre squadre, non possono permettersi di spendere grosse cifre e stanno cercando opportunità a basso costo.

Il difensore del Napoli infatti ha il contratto in scadenza a giugno e presto potrebbe liberarsi a parametro zero in caso di mancato rinnovo. Il Liverpool potrebbe anche anticipare i tempi e fare un tentativo nelle prossime settimane, ma la società azzurra non sembra intenzionata a lasciarlo partire a stagione in corso. Al momento non sembrano esserci i margini di una chiusura imminente e il discorso si dovrebbe rimandare tra qualche mese. Nel frattempo nessuno vieta ai Reds di raggiungere un accordo verbale con il giocatore, in cima alla lista dei favoriti, che può liberamente già scegliere il proprio futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *