Otavio, la Roma vuole chiudere l’affare a costo zero: le ultime

La Roma fa sul serio per Otavio. Tiago Pinto vuole regalarlo a Fonseca e fiuta l’affare a costo zero in vista della prossima stagione. Il brasiliano può essere un tassello importante per il futuro dei giallorossi

La Roma è reduce dalla brutta figura nel derby contro la Lazio, perso per 3 a 0. Martedì scenderà in campo contro lo Spezia e sarà l’occasione per rialzare la testa e conquistare punti preziosi per la classifica. Sul fronte mercato Tiago Pinto è già al lavoro per accontentare le richieste di Fonseca e non solo.

L’idea del dirigente giallorosso, oltre ai rinnovi dei propri gioielli, è anche quella di guardare al futuro. Per questo, uno dei nomi in cima alla lista del portoghese è Otavio, centrocampista del Porto. Il brasiliano in questa stagione ha collezionato 20 presenze, con 3 gol e 8 assist. Con il contratto in scadenza nel giugno del 2021, potrebbe trattare con qualunque club e questa ipotesi potrebbe spaventare il club capitolino.

Leggi anche – Papu Gomez, incontro tra Roma e Atalanta: le ultime sull’affare

Otavio, la strategia della Roma

Roma, la strategia per Otavio
Roma, la strategia per Otavio (Getty Images)

La Roma pensa al mercato e guarda al futuro. Otavio è un obiettivo concreto per Tiago Pinto, che nelle ultime ore avrebbe intensificato i contatti. Come riportato da Tuttomercatoweb.com, la volontà del club è quella di chiudere il prima possibile e trovare l’accordo decisivo per il prossimo luglio.

Il nuovo general manager della squadra conosce bene il brasiliano, avendolo affrontato per anni quando militava nel Benfica. Il trequartista del Porto andrà in scadenza di contratto a fine stagione e i giallorossi vogliono chiudere l’affare a costo zero prima della concorrenza. Ancora si dovrà attendere per la fumata bianca decisiva, ma la Roma sembra aver accelerato sensibilmente per portare il brasiliano nella capitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *