Milan, sondaggio per un esterno del Barcellona: la risposta dei blaugrana

Il Milan sta cercando anche un sostituto di Theo Hernandez e ci sono stati contatti per un giocatore del Barcellona, già accostato alla Serie A. 

Il mercato del Milan potrebbe regalare altre sorprese. I rossoneri non vogliono fermarsi e hanno ancora qualche cartuccia da sparare nei prossimi giorni. Una sessione di gennaio molto produttiva che, come riporta “calciomercato.com”, non sembra ancora terminata. Maldini e Massara sarebbero al lavoro per trovare anche una riserva di Theo Hernandez, attualmente positivo al Covid. In effetti la partenza di Laxalt è stata colmata, a livello numerico, dall’arrivo di Dalot che però è adattato sulla corsia mancina. In queste ore si sta cercando un giocatore di ruolo che possa far tirare il fiato all’ex Real Madrid, finora praticamente sempre in campo.

Tra i profili individuati c’è anche Junior Firpo, esterno del Barcellona già accostato a diverse squadre italiane. Non meno di una settimana fa si è parlato di un nuovo tentativo del Napoli e l’estate scorsa c’era anche il forte interesse dell’Inter. Insomma un nome che ritorna spesso d’attualità e può rappresentare un’ottima occasione. In blaugrana infatti, dopo l’esplosione al Real Betis, ha trovato pochissimo spazio e non riesce a ritagliarsi un posto in squadra, finendo ripetutamente in panchina.

Ti potrebbe anche interessare – Milan, come giocherà con Mandzukic: insieme o vice Ibrahimovic | VIDEO

Milan, idea Junior Firpo come vice-Hernandez: il Barcellona oppone resistenza

Junior Firpo Milan
Junior Firpo (Getty Images)

Il Milan vorrebbe approfittare di questa situazione e si sarebbe messo in contatto direttamente con il Barcellona. Un sondaggio concreto per capire la disponibilità di una possibile cessione in prestito con diritto di riscatto. E’ questa la formula con cui i rossoneri hanno intenzione di impostare la trattiva che vede però contrario il club blaugrana. Nonostante lo scarso minutaggio, non c’è l’urgenza di liberare il classe ’96, pagato 18 milioni di euro nell’estate 2019, e al massimo si ragiona su un trasferimento a titolo definitivo. Al momento non arrivano segnali d’apertura, ma il Diavolo potrebbe insistere o comunque inseguire altri terzini sinistri prima della fine di gennaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *