Milan, non solo Mandzukic e Meitè: i rossoneri assestano un altro colpo

Il Milan si rafforza ulteriormente. Dopo Mandzukic e Meitè, in arrivo Tomori dal Chelsea: i dettagli dell’affare.

Il Milan fa tris. Dopo l’arrivo di Mandzukic e Meitè, i rossoneri sono pronti a mettere le mani su Fikayo Tomori del Chelsea: secondo le ultime indiscrezioni di Calciomercato.com, il difensore è atteso a Milano nelle prossime ore. Visite mediche e firma sul contratto, questo è l’iter che dovrebbe seguire l’atterraggio in Italia. I rossoneri avrebbero  ottenuto il prestito oneroso del calciatore per una cifra fra i 27 e i 30 milioni di euro. Il Chelsea si appresta a chiudere un affare che porterebbe nelle casse del club un gruzzoletto da poter reinvestire nel mercato di riparazione, mentre il Milan si assicurerebbe un obiettivo inseguito da tempo. Il DS Massara era sulle tracce del giocatore da diverso tempo, infatti si parlava del ragazzo classe ’97 già nell’ambito della cessione di Bakayoko.

Leggi anche – Milan, arriva il difensore: affare chiuso con il Chelsea. I dettagli

Milan, pronto il terzo colpo: in arrivo Tomori

Milan, arriva il difensore (Getty Images)
Milan, arriva il difensore (Getty Images)

Un sodalizio che, finalmente, potrebbe arrivare a compimento. Il Milan si sta imponendo nel mercato di riparazione per affrontare la seconda parte della stagione al meglio: dopo attacco e centrocampo, un nome spendibile per la difesa. Giovane, talentoso e duttile: Tomori è in grado di agire in fase di contenimento ma anche di passare all’impostazione del gioco dal reparto arretrato. La metodicità del ragazzo consente allo scacchiere di Pioli un ulteriore arricchimento: Ibrahimovic ha già accolto al meglio Mandzukic e Meitè – “Ragazzi disposti a darci una mano ora che gli impegni diventano più difficili” – sarà pronto a fare lo stesso anche con l’altro nuovo innesto. Tomori era la pedina mancante.

Maldini ha garantito che ogni acquisto viene concordato con Pioli, a dimostrazione della sinergia che si respira dalle parti di Milanello. I rossoneri sono una grande squadra in cerca di riscatto: il primato in classifica, finora, li premia ma è necessario mantenere certi standard. Tre colpi per provare a farlo nel migliore dei modi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *