Juve-Napoli, Cristiano Ronaldo sfida Insigne: le probabili formazioni

Juve-Napoli sarà valida per la finale di Supercoppa Italiana, pochi dubbi per Pirlo e Gattuso nelle probabili formazioni del big match di questa sera 

Non sarà mai una sfida come le altre, quella del Nord contro il Sud, delle industrie contro l’arte dell’arrangiarsi. Da una parte l’animo più freddo e cinico, dall’altra quello caloroso e teatrale. Juventus-Napoli rappresenta questo e molto altro. Gli antipodi che si sfidano in una partita di pallone, anche se a tutti i tifosi sembra molto di più. I due simboli: Cristiano Ronaldo e Insigne, i perfetti rappresentanti delle due contrapposizioni.

Da un lato il giocatore perfetto, in parte arrogante, vincente, ma spesso odiato proprio per questo. Dall’altro il calciatore del popolo, spesso criticato, incostante, ma anche trascinatore e capace di trionfare contro le avversità. Servirà la versione migliore di entrambi per alzare la Supercoppa in Emilia questa sera. E se da un lato CR7 ha segnato 19 gol in altrettante partite, ma è reduce da gare deludenti, dall’altra lo “scugnizzo” di Frattamaggiore è in un periodo di forma mai raggiunto prima in carriera.

Leggi anche -> Juve-Napoli, veleni, luci e ombre: è sfida tra opposti

Juve-Napoli, le probabili formazioni: Pirlo cambia il centrocampo

Juve-Napoli, le possibili scelte dei due allenatori (Getty Images)
Juve-Napoli, le possibili scelte dei due allenatori (Getty Images)

Sarà la quarta sfida in Supercoppa per queste due squadre e i precedenti sono storici. Dal discusso successo bianconero nel 2012, al trionfo ai rigori degli azzurri nel 2014. Dopo la debacle contro l’Inter in campionato, per Andrea Pirlo questa sarà l’occasione giusta per cercare il riscatto. Per farlo dovrà affidarsi ad una squadra corta in difesa, dove ci sarà nuovamente Chiellini dal primo minuto a causa delle assenze di De Ligt e Demiral. Centrocampo stravolto, con McKennie e Arthur titolari, resta il dubbio Bentancur. In avanti spazio a Kulusevski.

Nel Napoli pochi dubbi, giocherà la formazione migliore a disposizione di Gattuso. Confermato Ospina tra i pali, così come il centrocampo composto da Demme e Bakayoko che bene hanno fatto contro la Fiorentina. Impossibile lasciare fuori Lozano e Zielinski, mentre davanti recupera Petagna che parte favorito sul rientrante Mertens.

Probabile formazione Juventus (3-5-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Chiesa, McKennie, Bentancur, Arthur, Beranrdeschi; Kulusevski, Cristiano Ronaldo.

Probabile formazione Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Demme, Bakayoko; Lozano, Zielinski, Insigne; Petagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *