Sokratis Papastathopoulos lascia l’Arsenal: due italiane sul difensore

Sokratis Papastathopoulos rescinde consensualmente il proprio contratto con l’Arsenal. Sarebbero due le italiane interessate al calciatore.

Sokratis
Sokratis Papastathopoulos (Getty Images)

Dopo due anni e mezzo, Sokratis Papastathopoulos ha deciso di lasciare l’Arsenal. L’ha fatto nella maniera più pacifica possibile ovvero, con una rescissione consensuale del contratto. E così, dopo Ozil, un altro 30enne lascia i gunners per nuove avventure. Un addio giunto a causa dello scarso utilizzo, non in linea con quello delle due precedenti stagioni, ed un feeling con l’allenatore che pian piano si andava sempre più a deteriorare. Era il tempo di cambiare ed il 32enne difensore greco l’ha fatto. Adesso c’è da capire quale progetto tecnico sia giusto accettare. Di offerte dall’Inghilterra ne sono già giunte ma il calciatore sarebbe interessato a ritornare in quella Serie A dove tanto bene ha fatto.

Leggi anche: Roma-Spezia, Dzeko si lamenta con la squadra: “In mano a chi siamo”

Sokratis Papastathopoulos chi lo vorrebbe in Italia

Sokratis
Sokratis Papastathopoulos (Getty Images)

All’età di 32 anni il difensore greco sembrerebbe pronto per una nuova avventura. Un nuovo ed ambizioso progetto tecnico dove lui si ritroverebbe a ricoprire il ruolo di colonna portante. Le strade sono due: Inghilterra, Spagna, Grecia o Italia. A quanto pare però, Sokratis Papastathopoulos sarebbe maggiormente intenzionato a ritornare in Serie A.

Certo, è lusinghiero ricevere offerte da club come Liverpool, Betis Siviglia, Fenerbahce e Olympiakos ma non risveglierebbero in lui quel totale interesse per continuare ad esprimersi al meglio. E così, le possibilità per i club di Serie A aumentano vertiginosamente. Ma chi potrebbe realmente essere interessato? La scorsa estate il difensore greco stava per firmare con il Napoli: ingaggio da 2,5 milioni netti a stagione e 5 milioni per il cartellino all’Arsenal. Alla fine, non se ne fece più niente ma adesso, che non c’è più il club inglese di mezzo, il club partenopeo potrebbe nuovamente sferrare l’attacco decisivo. Se come ha già riportato la nostra redazione Manolas dovesse lasciare la squadra a fine stagione, l’ex Borussia Dortmund sarebbe il difensore adatto per sostituirlo.

Sul difensore greco ci sarebbe però anche un suo vecchio amore: il Genoa. Nonostante l’acquisto di Onguéné, Enrico Preziosi vorrebbe dare a Ballardini un altro rinforzo in difesa. I due anni passati in Liguria nessuno li ha dimenticati ed un suo ritorno, soprattutto a parametro zero, verrebbe visto solo positivamente dall’intera piazza. Al momento, non ci sono trattative in atto ma, conoscendo il patron del Genoa, tutto potrebbe esser fatto nel giorno di quarantotto ore.

Chi è Sokratis Papastathopoulos

Esordito nei professionisti nel 2005 con l’AEK Atene, Papastathopoulos dopo tre anni ha lasciato la Grecia per approdare al Genoa. Nel biennio rossoblù, dove ha disputato 51 partite in Serie A, ha dimostrato di essere adatto sia in fase di costruzione che nel gioco aereo. Dopo la parentesi poco convincente al Milan, Sokratis è ritornato a dimostrare il proprio valore in Germania, prima con il Werder Brema e poi con il Borussia Dortmund. Ed è proprio con la squadra di Klopp che inizia a vincere e prendersi le prime soddisfazioni sia in campo nazionale che internazionale. Grazie alla Bundesliga, diventa un difensore affidabile e con pochi punti deboli. Elementi che spinsero l’Arsenal ad acquistarlo nel 2018 per 16 milioni di euro. Un investimento che ha portato dei risultati solo nel primo anno e mezzo. Dopodiché, con la nuova gestione ed una nuova idea di gioco, lo stesso greco ha scelto di farsi da parte ed iniziare una nuova avventura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *