Calciomercato Inter, si complica la cessione di Eriksen: i dettagli

Calciomercato Inter sempre più complicato, soprattutto in uscita, a causa di Eriksen. Secondo i media inglesi, potrebbe saltare lo scambio con Arsenal per Torreira. 

Calciomercato Inter
Christian Eriksen (Getty Images)

Cercasi squadra interessata ad ingaggiare un danese di talento fuori dal progetto tecnico del proprio allenatore. Sembrerebbe essere questo l’annuncio che l’Inter ha messo per liberarsi di Christian Eriksen. L’ex Tottenham non è mai entrato nelle grazie di Antonio Conte e adesso, a distanza di uno dal suo arrivo, rischia di dire addio al calcio italiano. Prima il PSG, poi il Tottenham e adesso l’Arsenal: una francese e due inglesi interessate al calciatore ma senza esser disposte a svenarsi. I 7,5 milioni di ingaggio netti, soprattutto in questo momento di crisi, pesano tantissimo. Proprio questo motivo, cercare una giusta collazione non è facile per il duo MarottaAusilio.

Leggi anche: Inter, caso Hakimi: la smentita del Real Madrid. Il comunicato

Calciomercato Inter, niente scambio Eriksen-Torreira

Calciomercato Inter
Eriksen (Getty Images)

Continuano senza sosta i dialoghi Inghilterra-Italia per la cessione di Eriksen, soprattutto tra Londra e Milano. Dal canto suo, l’Arsenal è alla ricerca di un trequartista ed ecco il perché si era fatto il nome del danese. Soprattutto dopo la cessione di Ozil al Fenerbahce, i Gunners continuano a guardarsi in giro. La trattativa con i nerazzurri sarebbe potuta decollare con l’ipotetico scambio tra il danese e Torreira.

L’ex Sampdoria è al momento in prestito all’Atletico Madrid di Diego Simeone e l’ipotesi di uno scambio tra Arsenal e Inter non era da escludere a priori. Il club inglese però, vendendo difficile l’evolversi della trattativa, hanno optato per raggiungere un accordo con Martin Odegaard, nazionale norvegese classe 1998 del Real Madrid.

Chiusa la soluzione Arsenal, per Eriksen restano aperte altre due piste: Leicester e Tottenham. A vincere questo duello a distanza potrebbe essere proprio Mourinho che, cedendo Dele Alli al Paris Saint-Germain del suo ex allenatore Pochettino, si libererebbe una casella da riempire a stretto giro. Nel caso in cui la trattativa andasse in porto, l’Inter potrebbe giovarne doppiamente perché riuscirebbe a liberarsi del danese e potrebbe fiondarsi su Paredes.

Dunque, un nuovo triangolo e nuove combinazioni che potrebbero rendere tutti felici, soprattutto Antonio Conte che avrebbe il centrocampista metodista tanto reclamato promuovendo finalmente il calciomercato Inter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *