Balotelli, ritorno amaro a Brescia: striscione e tensione con Cellino

Il Monza ha battuto il Brescia questa sera, ma a far discutere è sempre Balotelli. I tifosi del club di Cellino non hanno dimenticato i trascorsi dello scorso anno e fuori dallo stadio hanno esposto uno striscione polemico contro l’attaccante

Balotelli Brescia Monza
Balotelli striscione Monza

E’ un momento particolare per Mario Balotelli. L’attaccante azzurro è reduce dall’infortunio muscolare subito prima della gara contro il Lecce lo scorso 4 gennaio. Questa sera il suo Monza è sceso in campo contro il Brescia, sua ex squadra in cui ha militato nell’ultima esperienza in Serie A. Il calciatore classe ’90 non era della partita, ma nella città che lo ha cresciute non sono mancate le polemiche.

I tifosi del club di Cellino non si sono dimenticati degli ultimi trascorsi di Balotelli in squadra e non hanno perso occasione per farglielo notare. A poca distanza dallo stadio Rigamonti, infatti, è estato esposto uno striscione contro l’attaccante del Monza, che sottolinea l’astio che è rimasto nei suoi confronti.

Leggi anche – Inter, Vialli e Tifosy Unlimited in corsa per la proprietà

Balotelli, striscione polemico e parcheggio vietato al Rigamonti

Cellino Balotelli
Cellino Balotelli Rigamonti

Mario Balotelli è al centro di polemiche. Il Monza questa sera ha battuto il Brescia per 1 a 0, grazie alla rete di Frattesi al 55′, ma a far notizia è sempre Supermario. I tifosi della squadra guidati da Dionigi gli hanno riservato un’accoglienza pungente, in memoria della brusca chiusura del rapporto tra lui e la società biancoazzurra. Questo il commento scritto dai tifosi: “Sono altri i giocatori che hanno amato questa città, per noi vali zero uomo senza dignità”.

Ma non solo. Balotelli era presente sugli spalti del Rigamonti, ma è stato protagonista di un’altra disavventura pochi minuti prima del calcio d’inizio. Il calciatore era arrivato infatti allo stadio con la propria auto, ma gli è stato impedito di usufruire del parcheggio sotterraneo, dopo una discussione con un addetto della sicurezza. Con la maglia del Monza ha segnato nella sua unica presenza fin qui, mentre la scorsa stagione ha totalizzato 5 reti in 19 apparizioni con il club di Cellino, prima dei titoli di coda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *