De Roon contro Ibrahimovic: lo sfottò social dopo Milan-Atalanta | VIDEO

De Roon se la prende con Ibrahimovic e i tifosi del Milan non ci stanno: parte la diatriba in Rete dopo un video postato dal centrocampista. La polemica.

De Roon stuzzica Ibrahimovic (Getty Images)
De Roon stuzzica Ibrahimovic (Getty Images)

Milan-Atalanta non è ancora finita: la Dea ha strapazzato i rossoneri a San Siro, vincendo per 3-0, ma la contesa prosegue sui social. Tifosi infervorati a causa di uno sfottò social postato dal centrocampista atalantino Marten De Roon che si scaglia contro l’uomo più rappresentativo del Milan in questo momento: Zlatan Ibrahimovic. L’olandese pubblica un video in cui viene riassunta l’impresa bergamasca e poi la frase dello svedese: “Ho fatto più gol io che tu presenze in carriera” rivolta a Zapata. Tutto reso in maniera ironica, quasi a voler sbeffeggiare il Milan e il suo fuoriclasse. Inequivocabile la didascalia: “Pubblica video e nascondi”. Come dire lancio il sasso nello stagno.

Leggi anche – Cina, Zenga verso il ritorno in panchina: può sostituire un ex della Serie A

De Roon contro Ibra: il video della discordia, è polemica in Rete

De Roon contro Ibrahimovic: la provocazione (Getty Images)
De Roon contro Ibrahimovic: la provocazione (Getty Images)

C’è riuscito De Roon, infatti il dibattito in Rete si è subito alimentato: molti sono gli insulti diretti al calciatore. Da “Quanto hai vinto tu in carriera?”, come a voler sminuire la caratura dell’atalantino, fino a “Dopo qualche partita buona diventano tutti superbi”. I tifosi rossoneri non perdonano quest’iniziativa, la discussione prosegue e i tweet aumentano. Il profilo del calciatore è invaso: se voleva attirare attenzione su di sé, ci è riuscito al meglio. Una contesa destinata a perdurare. L’unico che ancora non ha replicato è proprio Zlatan Ibrahimovic che generalmente non fa mai mancare il proprio apporto. Specialmente sul Web.

Magari Zlatan vorrà rispondere in campo alla prima occasione utile: intanto lo svedese si è fatto notare nei giorni scorsi per una foto senza capelli in merito al bug di FIFA 21 che ha stravolto il look del neo acquisto Mario Mandzukic. Sicuramente troverà il tempo per rispondere adeguatamente anche al collega: la diatriba è appena cominciata e sui social questo tipo di “battibecchi” possono andare avanti per giorni o addirittura settimane. Una sfida all’ultimo tweet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *