Inter, Eriksen resta un peso: la scelta del Leicester spiazza i nerazzurri

Inter, Christian Eriksen non ha ancora trovato una sistemazione: intanto arrivano importanti novità dall’Inghilterra per il calciatore

Eriksen Inter Arsenal
Eriksen Inter Leicester

Christian Eriksen rimane in uscita dall’Inter. Nell’ultima gara di campionato contro l’Udinese, in trasferta, il centrocampista è rimasto per tutti i 90 minuti seduto in panchina a sostenere i suoi compagni di squadra che non sono andati oltre il pareggio alla ‘Dacia Arena‘. Nelle ultime settimane si è parlato di un suo possibile addio con i nerazzurri. Si era vociferato di un possibile interessamento del Paris Saint Germain nei confronti del danese, magari in uno scambio alla pari con una vecchia conoscenza del calcio italiano come Leandro Paredes (che ha vestito le maglie di Empoli e Roma), ma il possibile affare è sfumato sul nascere. Il direttore sportivo dei francesi, Leonardo, ha infatti reso noto che l’argentino non è cedibile.

Ritorna possibile, dunque, l’opzione Premier League. Per il numero 24 si tratterebbe di un gradito ritorno visto che è stato uno dei pilastri del Tottenham di Mauricio Pochettino. Il Leicester di Brendan Rodgers è stata valutata come una delle possibile destinazioni nel futuro del trequartista, ma anche in questo caso l’operazione sembra saltata. Motivo? Secondo quanto riportano i colleghi della carta stampata di ‘Tuttosport‘ i ‘Foxies‘ non hanno nessuna intenzione di sostenere l’alto ingaggio del giocatore (guadagna 7,5 milioni di euro a stagione).

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, si complica la cessione di Eriksen: i dettagli

Eriksen, addio opzione Leicester: ipotesi scambio con l’Arsenal

Eriksen inter Arsenal
Eriksen Inter Arsenal

Al momento, quindi, l’unica strada percorribile per Eriksen si chiama Arsenal. Con una sua possibile cessione, il club di Steven Zhang potrebbe acquistare anche un sostituto, che non sarà però il Papu Gomez, diretto al Siviglia. Ed è per questo motivo che l’Inter  starebbe pensando ad uno scambio che porterebbe l’uruguaiano Lucas Torreira a Milano ed il nazionale danese alla corte di Mikel Arteta.

Mancano solamente 7 giorni alla fine del mercato di gennaio e i tempi stringono. Bisognerà trovare una soluzione nelle ultime e caldissime ore di questa sessione invernale. In caso di mancato accordo, Eriksen resterà alla corte di Antonio Conte almeno fino alla fine della stagione, dove poi verrà ripreso il discorso legato alla sua cessione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *