Camavinga, affare possibile: segnale a Real Madrid e Juventus

Camavinga, addio al Rennes sempre più probabile: il cambio di agente apre a nuovi scenari di mercato. Qualora il centrocampista francese non dovesse rinnovare con il proprio club d’appartenenza, sono pronte Real Madrid e Juventus.

Camavinga ancora possibile per Real e Juventus (Getty Images)
Camavinga ancora possibile per Real e Juventus (Getty Images)

Eduardo Camavinga resta la casella vuota che, prima o poi, lo Chief Football Officer della Juventus Fabio Paratici spera di riempire nella sua agenda. È il primo nella lista dei desideri di Pirlo che ama giocatori duttili in grado di dare in mezzo al campo quella continuità e presenza che permettono al gioco del Maestro di decollare: un uomo alla Kulusevski, per intenderci. Bravo a impostare, ma anche a farsi trovare pronto sugli esterni in caso di contropiede o come supporto alla punta di riferimento in fase d’attacco. Insomma in grado di avere un nutrito bagaglio tecnico e soprattutto la capacità tattica di spostare gli equilibri. Tutto questo è sintetizzato al meglio dal centrocampista offensivo del Rennes.

Leggi anche – Camavinga, è asta sul francese: due big interessate

Camavinga, rinnovo con il Rennes in bilico: Juve e Real all’assalto

Camavinga, il cambio d'agente avvicina Real e Juve (Getty Images)
Camavinga, il cambio d’agente avvicina Real e Juve (Getty Images)

Non a caso, infatti, la Juventus lo segue da mesi: diversi fattori sono a favore della Vecchia Signora. Il primo è che il ragazzo vorrebbe cambiare aria. Ne avrebbe abbastanza della Ligue1 e vorrebbe fare il salto di qualità in una big europea, il secondo è la scadenza di contratto: il 19enne, infatti, terminerà il proprio rapporto professionale con il club nel 2022. Significa che potrebbe liberarsi, volendo, anche prima. Questo fa sì che la Juventus cerchi, necessariamente, di convincere il taletuoso elemento con un ingaggio all’altezza. Passiamo alla nota dolente: la concorrenza.

Infatti i bianconeri non sono i soli ad essere rimasti esterrefatti dalle doti del francese di origini angolane. Il Real Madrid lo corteggia da tempo e al fascino dei Blancos difficilmente si resiste. Entrambe le squadre, poi, non molleranno la presa tanto facilmente alla luce della notizia che potrebbe alimentare una eventuale trattativa: ovvero il cambio di agente. Il ragazzo, infatti, si è affidato alle competenze di Jonathan Barnett. Segnale inequivocabile che attesta quanto il giocatore tenga ad ampliare le proprie mire. Anche se ufficialmente non trapela alcun contatto determinante con i club interessati. Questione di poco, sottolineano i bene informati in Francia. Real Madrid e Juventus lavorano sotto traccia. Chissà che questo non porti a qualcosa di concreto molto presto, quando magari nessuno se lo aspetta più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *