Camavinga, è asta sul francese: due big interessate

Eduardo Camavinga è al centro di un’asta europea. Ad un anno e mezzo dalla scadenza del contratto, l’entourage ha ricevuto due offerte importanti. Il Rennes tentenna ma rischia di perderlo a zero e ascolta le proposte in arrivo. 

Eduardo Camavinga è sempre più al centro di un’asta che coinvolge i top club europei. Il centrocampista del Rennes, esploso nell’ultima stagione e già convocato con la nazionale, è il miglior prospetto prodotto dal calcio d’oltralpe. Il diciottenne centrocampista ha infatti collezionato 18 presenze in Ligue One e 4 in Champions League, e nell’ottobre del 2020 all’esordio in nazionale è andato a bersaglio contro l’Ucraina. La rete messa a segno con la maglia della Francia lo ha consacrato come il secondo giocatore più giovane a segnare in nazionale, dietro solo alla rete di Maurice Gastiger, datata 1914.

L’asta è partita, anche perché il giocatore va in scadenza fra poco più di un anno e il Rennes non può garantire le cifre proposte al suo entourage. La Juventus lo seguì nella passata stagione, ma le cifre richieste dai francesi erano già alte e non se ne fece nulla. Dalla Francia però rimbalza la notizia di contatti avviati per gennaio e in chiave estiva. Sono due i club in vantaggio e il Rennes apre alle trattative.

LEGGI ANCHE >Benzema deve tornare in nazionale”: In Francia è di nuovo polemica

Camavinga, piovono offerte:  tutti in fila per il talento francese

Camavinga mercato Rennes
Eduardo Camavinga con la maglia dei galletti (Getty Images)

Eduardo Camavinga è pronto a lasciare il Rennes. Che sia in questa sessione di mercato, o in estate, la squadra che ha lanciato il centrocampista è ormai rassegnata a perderlo, e decisa ad incassare. La prima squadra a farsi avanti fu la Juventus, ma una prima vera offerta è giunta al Rennes da parte del Paris Saint Germain, decisa a portare a casa il centrocampista del futuro in nazionale. Dalla Spagna però giurano che Zinedine Zidane sia pronto a mettere Camavinga in cima alla lista dei desideri, e pare averlo già comunicato ai vertici dei Blancos. Sul tavolo due offerte. Una per averlo subito o almeno avviare una trattativa, l’altra per bloccarlo in vista dell’estate.

La mossa del Real ha spiazzato il Rennes, che rischia fra un anno di perdere il giocatore a zero. L’entourage di Camavinga ha dichiarato che il calciatore non vuole pensare al mercato, ma in Francia sono certi che le trattative sono già avviate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *