Milan, tentativo per un attaccante della Juve: l’ostacolo nell’affare

Il Milan potrebbe presto fare un tentativo per un attaccante della Juventus. Solamente un ostacolo rallenta la trattativa tra i due top club 

Juventus trattativa Milan
Juventus trattativa Milan

Il calciomercato invernale del Milan sembra essersi concluso. Gli arrivi di Meité, Mandzukic e Tomori avrebbero accontentato le richieste di Stefano Pioli e le esigenze della rosa, con un rinforzo in ogni settore del campo. In vista della prossima stagione, però, la dirigenza rossonera vorrebbe alzare ulteriormente l’asticella, puntando su un nome d’esperienza per continuare il percorso di crescita dei giovani, proprio come avvenuto con Ibra e poi con lo stesso Mandzukic.

Il Milan punterebbe proprio alla Juventus e nello specifico ad un attaccante ormai in uscita. Il nome proposto questa mattina dai colleghi di Tuttosport è quello di Douglas Costa, una tentazione dato il suo imminente destino. Il brasiliano non ha convinto al Bayern Monaco, che non riscatterà il prestito, mentre la Juve lo ha già considerato fuori rosa ancor prima del suo rientro. Da qui l’apertura per la trattativa con i rossoneri.

Leggi anche -> Matias Vina, il Milan ci prova: la strategia dei rossoneri

Douglas Costa al Milan, la Juventus è favorevole: cosa blocca l’affare

Douglas Costa Milan Juventus
Douglas Costa Milan Juventus

L’ostacolo principale nella trattativa è quello relativo all’ingaggio del giocatore. Al momento, il fantasista brasiliano percepisce 6 milioni a stagione, una cifra ritenuta eccessiva dal club rossonero, che tocca una quota così alta per lo stipendio soltanto per capi saldi come Zlatan Ibrahimovic e Gianluigi Donnarumma. In un periodo di difficoltà economica così marcato come questo, una spesa simile è quindi da considerarsi utopistica.

La tentazione, però, resta. Le parti potrebbero approfondire il discorso in estate, quando Douglas Costa sarà rientrato in Italia dopo il prestito fallimentare in Bundesliga. Il Milan tenterà di strappare un accordo più conveniente con la Juventus, che vorrà si liberarsi dell’attaccante brasiliano, ma senza svenderlo. Non resta dunque che aspettare i prossimi mesi per ottenere maggiori risposte in merito all’ipotetica trattativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *