Milan, obiettivo rinnovi: i 6 giocatori coinvolti nella trattativa

Il Milan tratta i rinnovi di 6 giocatori, tutti big a disposizione di Stefano Pioli. La dirigenza cercherà di chiudere gli affari nelle prossime settimane  

Milan rinnovi
Milan rinnovi

Il Milan continua a sognare lo Scudetto e, a poche ore dalla chiusura del mercato invernale che ha visto i rossoneri tra i maggiori protagonisti, il pensiero è già rivolto verso la prossima stagione. La dirigenza del club punta ai rinnovi dei big presenti in rosa, per continuare un percorso che ha portato la squadra ad un +18 in classifica rispetto all’annata passata. Numeri superiori rispetto a qualsiasi altra capolista dei 5 maggiori campionati europei, merito di un lavoro attento e ben studiato.

I rossoneri non sono più una sorpresa, ma una realtà consolidata anche per gli avversari. Un segnale che, in vista di un eventuale ritorno in Champions League dopo circa 7 anni, deve essere colto subito. Come? Trattenendo gli elementi più validi a disposizione di Stefano Pioli, quelli che gli hanno permesso di guidare una squadra forte e unita.

Leggi anche -> Donnarumma, l’obiettivo Milan è il rinnovo: le ultime novità

Milan, via ai rinnovi: da Ibra a Calhanoglu, tutti i nomi coinvolti

Milan rinnovi Ibrahimovic
Milan rinnovi Ibrahimovic

Tra i nomi di spicco coinvolti in questa maxi operazione, non potrebbe mancare Zlatan Ibrahimovic. L’attaccante svedese è il simbolo principale della rinascita rossonera, nonché assoluto trascinatore della squadra. Nonostante i quasi 40 anni, il centravanti del Milan non sembra affatto intenzionato a smettere e il club proverà in tutti i modi a trattenerlo almeno per un’altra stagione.

Sono altri due i giocatori in scadenza il prossimo 30 giugno: Gianluigi Donnarumma e Hakan Calhanoglu. Per entrambi, i dirigenti milanisti hanno già iniziato le trattative da tempo, nella speranza di trovare un accordo, così da non perderli a parametro zero in estate. Con l’estremo difensore, in mano a Mino Raiola, l’affare dovrebbe aggirarsi intorno ai 7 milioni di euro all’anno, mentre il trequartista turco è ancora incerto, ma la speranza è quella di trovare un punto d’incontro con l’agente, Gordon Stipic.

Concluse queste 3 operazioni, si potrà trattare con i calciatori che vedranno il proprio contratto scadere nel 2022. In cima alla lista troviamo Calabria, Kessié e il capitano Romagnoli. Soprattutto con i primi due, i discorsi sembrano già avviati, con l’obiettivo di chiudere il prima possibile la trattativa. Qualche dubbio in più sul centrale rossonero, ma solamente il tempo toglierà ogni dubbio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *