Inter, Lukaku al posto di Aguero: la strategia del Man City

L’Inter potrebbe perdere il suo attaccante nella prossima sessione di calciomercato: Lukaku è finito nel mirino del Manchester City.

Lukaku Manchester City
Lukaku Manchester City

Romelu Lukaku è il leader indiscusso dell’Inter. L’immagine simbolo della squadra di Antonio Conte. In 27 match, ha segnato ben 20 vole, di cui 14 gol in campionato. Sta confermando quanto bene fatto la scorsa stagione chiusa con 34 reti, l’ultima nella sciagurata finale di Europa League contro il Siviglia.

Il ventisettenne attaccante belga si sta riscattando dalle ultime stagioni vissute in Premier League con la maglia dei Red Devils. Infatti, proprio prima di approdare in Serie A, aveva chiuso la sua esperienza con il Manchester United con 15 gol. Le buone prestazioni in Italia, però, stanno attirando nuovamente l’attenzione dei manager in Gran Bretagna. Infatti, Lukaku sarebbe finito nella lista degli obiettivi di Guardiola.

Leggi anche >>> Inter, Lukaku può essere sacrificato: pronto l’assalto di una big di Spagna

Manchester City, Lukaku sostituto ideale di Aguero

Inter, Conte ha cambiato Lukaku: i numeri lo confermano (Getty)
Romelu Lukaku

Dopo 10 anni di glorioso servizio con la maglia dei Citizens, Sergio Aguero lascerà con ogni probabilità Manchester a fine stagione. La dirigenza non ha intenzione di rinnovare il contratto dell’argentino. Per sostituirlo, il City starebbe pensando proprio a Romelu Lukaku. Secondo il portale sportivo inglese The Athletic, l’attaccante belga è nella cima della lista dei desideri di Pep Guardiola. La situazione societaria nerazzurra potrebbe favorire questo trasferimento in Premier League. E ovviamente, il blasone dei Citizens con un allenatore così apprezzato in tutto il mondo potrebbero attirare il calciatore. L’obiettivo principale del Manchester è lo stesso che perseguita da ormai 10 anni la società: vincere la Champions. Grazie ai gol del centravanti nerazzurri, tutto questo potrà essere possibile.

Sempre secondo quanto riportato dalla rivista sportiva online, Romelu non avrebbe problemi ad indossare la maglia della squadra rivale della sua ex. Non ha chiuso benissimo l’esperienza con lo United, e dunque la trattativa potrà decollare se il giocatore acconsentisse al trasferimento. Il prossimo calciomercato estivo dell’Inter potrebbe infiammarsi con una perdita indiscutibilmente molto importante sotto il profilo tecnico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *