Tottenham, contatti con la Sampdoria per un centrocampista: le cifre

Il Tottenham avrebbe avviato i contatti con la Sampdoria per un suo centrocampista. Tutti i dettagli del possibile affare 

Tottenham Sampdoria
Tottenham Sampdoria

Il mercato di gennaio si è ormai concluso da poco più di una settimana e quello estivo sembra ancora lontano, eppure i top club hanno già iniziato a muovere i primi passi per rinforzarsi in vista della prossima stagione. Tra questi c’è anche il Tottenham, che, stando a quanto riferito da Repubblica, avrebbe avuto contatti con la Sampdoria per un centrocampista.

A stuzzicare i dirigenti degli Spurs e anche José Mourinho, sarebbe Mikkel Damsgaard ala destra classe 2000 che compirà 21 anni a luglio. Il giovanissimo talentino ha ottenuto la sua prima convocazione con la maglia della nazionale maggiore a novembre scorso, merito anche dello splendido lavoro fatto da Claudio Ranieri, che lo sta facendo crescere e maturare in tempi brevissimi in questa sua primissima stagione in Italia.

Leggi anche -> Inter, Candreva riscattato dalla Sampdoria: le cifre

Tottenham su Damsgaard, tutti i dettagli sul possibile affare

Damsgaard Tottenham
Damsgaard Tottenham

Arrivato dal Nordsjaelland per 6,5 milioni di euro a settembre, con la maglia della Sampdoria ha già messo a segno 2 gol e 4 assist, l’ultimo da subentrato nel corso della sfida contro il Benevento di domenica scorsa, in 22 presenze. Un jolly che i blucerchiati possono sfruttare per spaccare in due le partite grazie alla sua velocità e tecnica, come dimostrato proprio nell’azione che ha portato al pareggio di Keità nell’ultimo turno di campionato.

Nelle scorse settimane vi avevamo già riportato di un interesse della Premier verso il calciatore, con il West Ham che avrebbe insidiato il Tottenham. Proprio il club del presidente Levy avrebbe deciso di accelerare i tempi e sondare il terreno in vista della prossima estate. Il valore di Damgsaard è chiaramente in salita e ora serviranno almeno 10 milioni di euro per portarlo via dalla Samp. La prima chiacchierata è avvenuta, adesso non resterà che aspettare un’ipotetica offerta ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *