Cassano critico con la Juventus: l’avvertimento in diretta social

Antonio Cassano ha criticato la Juventus, dando un avvertimento in diretta ai bianconeri durante la trasmissione social “Bobo Tv” in diretta su Twitch 

Cassano critica Juventus
Cassano critica Juventus

Acquisisce sempre più popolarità la “Bobo TV”, programma social con Christian Vieri, Lele Adani, Nicola Ventola e Antonio Cassano su Twitch. Proprio l’ex fantasista barese è uno dei protagonisti maggiori delle puntate in onda sul noto spazio web, per via delle sue dichiarazioni mai banali e sempre sincere. Le ultime, nella puntata andata in onda ieri sera, sono arrivate nei confronti della Juventus, impegnata mercoledì prossimo, 17 febbraio, contro il Porto negli ottavi d’andata di Champions League.

Il primo a parlare della Juve è stato Adani, che ha messo in guardia i bianconeri per via del nuovo stile di gioco applicato dall’inizio del 2021, più difensivista come dimostrato dai recenti clean sheets di Szczesny e Buffon e dalle super prestazioni di Chiellini, Demiral e De Ligt. A proseguire il discorso dell’ex difensore e ora opinionista e telecronista, è stato proprio Fantantonio.

Leggi anche -> Inter, Cassano sentenzia: “Conte ha solo due campioni in squadra”

Cassano critica la Juventus: le dichiarazioni in diretta

Cassano Juventus
Cassano Juventus

“Se vai in Europa e credi di fare una passeggiata di salute contro il Porto, allora rischi di farti davvero male. E’ una squadra che sa giocare a calcio”, ha detto subito Cassano, che poi ha aggiunto:Non puoi fare questo tipo di partite sperando che Cristiano Ronaldo ti risolva i problemi. Sicuramente qualche volta lo fa, ma non sempre. Non può fare mica sempre 3 gol”.

Il discorso è proseguito: “In Italia puoi vincere perché il livello medio si è abbassato, ma in Europa non vinciamo da 11 anni, facciamo una fatica allucinante. Solo Allegri è arrivato in finale, ma ha beccato Real e Barcellona ed è andato a casa”. Infine ha concluso: “La Juve negli ultimi due anni è uscita agli ottavi e ai quarti perché il livello in Europa è più alto. Sicuramente sta provando a cambiare rotta, ma non ci sono riusciti con Sarri, vedremo con Pirlo. Un Cassano pessimista sul rendimento della Juventus in Champions, i bianconeri sapranno smentirlo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *