Juventus, idea Zidane: l’incredibile indiscrezione dalla Spagna

La Juventus pensa al futuro e, stando ad un’indiscrezione proveniente dalla Spagna, la dirigenza avrebbe contattato Zinedine Zidane per la prossima stagione 

Zidane Juventus
Zidane Juventus

Il futuro di Zinedine Zidane appare sempre più lontano dal Real Madrid. I risultati altalenanti di questa stagione avrebbero convinto il presidente Florentino Perez ad un cambio di guida tecnica per il prossimo anno, con l’allenatore francese libero di poter scegliere la propria destinazione. Due le ipotesi più accreditate al momento: la panchina della Francia e quella della Juventus.

I bianconeri, nonostante il recente cambio con la decisione di puntare su Andrea Pirlo, punterebbero ad un nome più esperto per la prossima stagione, che possa permettergli di vincere la Champions League insieme a Cristiano Ronaldo, che proprio al Real ne ha alzate 3 consecutive con l’ex centrocampista e Pallone d’Oro.

Leggi anche -> Zidane, elogi dalla Federcalcio francese: pronto già l’incarico

Juventus su Zidane, l’incredibile voce dalla Spagna

Zidane Juventus chiamata
Zidane Juventus chiamata

A riportare l’incredibile indiscrezione è Eduardo Inda, giornalista del programma spagnolo El Chriinguito molto vicino agli ambienti del Real. Secondo quanto riferito nell’ultima messa in onda della trasmissione, Zizou è in discussione, nonostante il suo contratto scada nell’estate del 2022. Molto dipenderà chiaramente dal cammino europeo dei Blancos, che agli ottavi di Champions affronteranno l’Atalanta.

Una sfida ostica, dato che il club spagnolo si presenterà all’appuntamento della prossima settimana con ben 8 giocatori infortunati tra cui leader assoluti come Sergio Ramos, Marcelo e Carvajal. Assenze pesantissime, che potrebbero dare una grossa mano alla Dea. I nerazzurri puntano all’impresa e una vittoria, con tanto di eliminazione delle Merengues, risulterebbe determinante per il futuro della guida tecnica.

Dalla Spagna sottolineano come la Juventus abbia chiamato Zidane e che dunque l’interesse si starebbe concretizzando con il passare delle settimane. Anche il futuro di Pirlo dipenderà in gran parte dai risultati che otterrà. In campionato il primo posto dista 8 punti (con una partita ancora da recuperare), in Coppa Italia è stata raggiunta la finale e in Champions bisognerà sbarazzarsi del Porto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *