Roma, sorpasso sull’Inter per Musso: contatti serrati con l’Udinese

La Roma avrebbe sorpassato l’Inter nella corsa a Juan Musso, trovando anche un primo accordo con l’Udinese per l’estate 

Musso Roma
Musso Roma

“Sogno di giocare in una squadra che disputi la Champions. Le voci su Inter e Roma mi lusingano e quel salto arriverà quando sarò del tutto pronto”, parole di Juan Musso, portiere dell’Udinese che da ormai almeno un paio di stagioni sta dimostrando il suo grande talento nel nostro campionato. Il 26enne argentino anche in questo campionato ha spesso salvato i friulani con interventi prodigiosi, su tutti la parata clamorosa contro su una conclusione ravvicinata di Lautaro Martinez nel girone d’andata.

Prima di incassare 3 gol contro la Roma (nessuno per sua colpa), era reduce da 3 clean sheet consecutivi sui 5 complessivi in campionato. Numeri importanti per un portiere di una squadra da metà classifica, che adesso sembra davvero pronto al trasferimento verso una big di Serie A. Proprio Roma e Inter sono le due squadre maggiormente interessate al classe ’94. I giallorossi, infatti, non sono così convinti della coppia Pau Lopez-Mirante e vanno alla ricerca di maggiore sicurezza tra i pali, mentre i nerazzurri puntano al dopo Handanovic.

Leggi anche -> Roma, Veretout nella storia: è il miglior francese giallorosso

Roma, sorpasso sull’Inter per Musso: accordo con l’Udinese

Musso Roma accordo Udinese
Musso Roma accordo Udinese

Secondo quanto riferito da recenti indiscrezioni, la Roma avrebbe sorpassato l’Inter nella corsa per Musso. I capitolini, in strettissimo e serratissimo contatto con l’Udinese, sarebbero riusciti a trovare anche un primo accordo con i friulani in vista del calciomercato estivo. Il contratto del portiere argentino scadrà nell’estate del 2023, ma la prossima campagna acquisti sembra l’occasione giusta per procedere all’operazione.

Il valore attuale di Musso è di circa 20 milioni di euro. Con ogni probabilità, però, la dirigenza dell’Udinese lo farà partire per una cifra superiore. L’importanza dell’estremo difensore ex Racing è davvero elevatissima nella rosa a disposizione di Gotti, al pari di un profilo come De Paul, servirà dunque un’offerta adeguata per convincere i bianconeri a completare l’affare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *