Milan, Donnarumma parla di rinnovo: le dichiarazioni infiammano i tifosi

Gianluigi Donnarumma ha affrontato diversi temi caldi in casa Milan: dallo Scudetto al rinnovo, passando per il derby 

Donnarumma rinnovo Milan
Donnarumma rinnovo Milan

Uno dei temi più sentiti in casa Milan è senz’altro quello relativo al rinnovo di Gianluigi Donnarumma. Il portiere è in scadenza di contratto e non è arrivato ancora un accordo ufficiale per il prolungamento in rossonero. Il suo agente, Mino Raiola, ha deciso di non parlare più dell’argomento, rispedendo al mittente ogni domanda dei giornalisti.

A rispondere per Sky Sport è stato lo stesso portiere milanista, che ha affrontato diversi argomenti caldi nell’ambiente rossonero. Prima ancora di concentrarsi sul suo futuro, spazio al derby contro l’Inter in programma domenica prossima, valido per una fetta importantissima dello Scudetto: “Sarà sicuramente molto emozionante. Da tempo non si viveva una sfida così con questa classifica. Siamo entusiasti e vogliamo fare una grande partita. Se chiudo gli occhi vedo Ibrahimovic che la decide.

Leggi anche -> Raiola divide i social: difese e insulti per il rinnovo di Donnarumma

Donnarumma, dal rinnovo al sogno Scudetto: le dichiarazioni

Donnarumma rinnovo Milan
Donnarumma rinnovo Milan

In merito al sogno Scudetto ha aggiunto: “Possiamo sicuramente lottare e non dobbiamo accontentarci. Il nostro obiettivo è qualificarci per la Champions, ma ogni calcolo lo faremo alla fine”. Poi ha proseguito: “Il palcoscenico della Champions è un sogno e riporteremmo il Milan dove merita di stare”. Su Ibrahimovic ha sottolineato: “E’ un campione totale. Viene per primo al campo e va via per ultimo. Ci sta dando una grande mano”.

Negli ultimi anni Donnarumma è cresciuto a vista d’occhio e in tal senso ha dichiarato: “Prima sbagliavo alcuni atteggiamenti in campo, ma ero solamente un ragazzino. Adesso sto diventando un uomo e sto migliorando ogni partita. Sono sulla strada giusta”. Infine sul suo rinnovo ha concluso: Sto vivendo bene la trattativa. Sono sereno come tutti gli anni al Milan. Cerco solamente di dare il massimo per i miei compagni e questa maglia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *