Champions League, highlights Lazio-Bayern: gol e sintesi partita – Video

Champions League, highlights Lazio-Bayern Monaco 1-4: i gol e la sintesi completa del match valido per l’andata degli ottavi di finale. Il video highlights della partita dell’Olimpico

Lazio-Bayern sintesi
Lazio-Bayern sintesi

Un grande Bayern Monaco batte una Lazio in difficoltà. I tedeschi sono stati protagonisti di un grande primo tempo, chiuso sul risultato di 3 a 0. Un errore clamoroso di Musacchio ha aperto porte alla goleada dei bavaresi, che nel secondo tempo trovano anche il quarto gol. Per i campioni in carica sono andati segno Lewandowsi, Musiala e Sané, prima dell’autogol di Acerbi.

La Lazio paga i tanti errori in difesa, come in occasione dei gol subiti. L’approccio alla gara non è stato dei migliori e ha messo la gara in discesa per gli avversari. Ora nella gara di ritorno servirà un miracolo per gli uomini di Inzaghi, che possono comunque recriminare per un rigore non dato sul risultato di 1 a 0.

Leggi anche – Lazio, Luis Alberto polemico sul caso tamponi: tutte le dichiarazioni

Champions League, Lazio-Bayern 1-4: gli highlights del match

Lazio-Bayern highlights
Lazio-Bayern highlights

Parte forte il Bayern Monaco, che al 7′ va vicino al gol in paio di occasioni, grazie alla grande qualità del reparto offensivo. Il vantaggio non tarda ad arrivare e arriva esattamente due minuti dopo. Un retropassaggio sbagliato di Musacchio diventa un regalo clamoroso per Lewandowski, che dribbla Reina e sigla l’1 a 0. Al 16′ un episodio che fa infuriare Inzaghi: Milinkovic-Savic viene messo giù in area da Boateng, ma per l’arbitro non c’è nulla e il VAR non interviene.

I baveresi prendono campo e al 24′ arriva il raddoppio. Goretzka porta bene la palla, serve Musiala che da solo al limite dell’area batte Reina con un rasoterra preciso. I tedeschi continuano a spingere e al 42′ trovano il terzo gol. Patric perde una palla a centrocampo che viene raccolta da Coman in un contropiede micidiale. Il francese entra in area, arriva alla conclusione che viene respinta da Reina, ma da pochi passi Sané non sbaglia a porta sguarnita.

Per vedere gli highlights di Lazio-Bayern Monaco – CLICCA QUI

La seconda frazione di gioco si apre come si era chiusa la prima. Passano appena due minuti e arriva il poker del Bayern. Sané riparte in contropiede, salta Patric e mette un cross teso dalla sinistra che viene deviato da Acerbi nella propria porta. Al 49′ arriva il primo squillo della Lazio, che accorcia le distanze. Luis Alberto serve bene Correa, che si mette in proprio e dopo un’azione solitaria batte Neuer con un rasoterra. La Lazio si fa vedere in avanti e arriva alla conclusione con Immobile prima e con Correa poi, ma senza creare troppi pericoli al portiere avversario. All’80’ Lewandowski sfiora la doppietta personale, su una girata che trova un attento Reina. Il Bayern vince per 4 a 1, ipotecando il passaggio ai quarti di finale di Champions League.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *