Tributo dell’Arsenal per il Principe Filippo: “Sarà sempre ricordato dai tifosi”

L’Arsenal ha reso omaggio al Principe Filippo, scomparso quest’oggi 9 aprile all’età di 99 anni: il tributo per la morte di Sua Altezza Reale.

Morte Principe Filippo
Morte Principe Filippo, il tributo dell’Arsenal

Il duca di Edimburgo non era un grande appassionato di calcio, come invece lo sono alcuni membri della famiglia Reale. Secondo alcuni, la Regina Elisabetta II è tifosa del West Ham, ma non disprezza anche l’Arsenal, entrambi comunque club di Londra. Il Principe William, invece, è quello più esposto al calcio. Infatti, sembra che sia tifoso dell’Aston Villa. Il compagno di Sua Maestà, invece, preferiva altri sport. Praticava il polo e amava il cricket, non sembrava appassionato del Football.

Nonostante le sue preferenze, il Principe Filippo ha sempre seguito la Regina in occasione di manifestazioni importanti, anche calcistiche, e la sua morte ha scosso l’intera Premier League. L’Arsenal, per esempio, ha omaggiato Sua Altezza Reale con alcuni vecchi aneddoti che lo vedono protagonista assieme ai Gunners.

Leggi anche >>> Mourinho rende omaggio al Principe Filippo: il toccante momento – VIDEO

Il tributo dell’Arsenal per la morte del Principe Filippo

morte principe filippo
Henry e il Principe Filippo all’Emirates Stadium (Gettyimages)

La morte del Principe Filippo è stata un duro colpo per tutto il Regno Unito, anche per il club londinese che in varie occasioni ha avuto l’onore di riceverlo nei propri stadi. Sin da subito, a pochi mesi dalla salita al trono della Regina, il duca di Edimburgo fece visita all’Highbury per un incontro di beneficenza tra Arsenal e Hibernian, nell’ottobre del 1952.

Inoltre, Sua Altezza Reale ha visto in tribuna diverse finali di Coppa al Wembley Stadium, in cui erano presenti anche i Gunners. E ancora, è indimenticabile per molti tifosi, per Wenger e per i campioni dell’Arsenal del 2006, per aver inaugurato l’Emirates Stadium, la nuova casa della squadra di Londra. In quel caso, la Regina non riuscì ad esserci alla cerimonia a causa di problemi fisici, ma il Principe Filippo non fece mancare il sostegno e la vicinanza della famiglia Reale per un evento sportivo così importante. Di seguito, il tributo al duca di Edimburgo e il messaggio di cordoglio per la sua scomparsa.