Cristiano Ronaldo svolta sul futuro, Agnelli chiama CR7: cosa sta succedendo

Svolta nel futuro di Cristiano Ronaldo, interviene anche il presidente della Juventus, Andrea Agnelli. Ecco cosa sta succedendo

Cristiano Ronaldo Agnelli
Cristiano Ronaldo Agnelli

Arriva la svolta nel futuro alla Juventus di Cristiano Ronaldo e ad intervenire sarà il presidente Andrea Agnelli in persona. Le parti dovranno discutere della prossima stagione, l’ultima per contratto di CR7 in bianconero.

Sono state settimane ricche di rumours quelle che ci siamo lasciati alle spalle, ma lo saranno ancora di più le prossime. La dirigenza juventina ha pubblicamente confermato Ronaldo per il prossimo anno, attraverso le parole di Pavel Nedved, ma tutto dipenderà dalla corsa alla Champions League. Se la Juventus non dovesse qualificarsi per il torneo europeo più importante per club, allora l’addio di Cristiano sarà praticamente già scritto.

Leggi anche -> Allegri scarica Cristiano Ronaldo: Repubblica svela il retroscena 

Cristiano Ronaldo, incontro con Agnelli: la svolta

Agnelli Cristiano Ronaldo
Agnelli Cristiano Ronaldo

La permanenza di CR7 alla Juve, però, non è confermata neanche in caso di qualificazione alla Champions. Le sconfitte in 2 anni contro Lione e Porto e il mancato successo in campionato quest’anno, potrebbero spingere il fuoriclasse portoghese a lasciare comunque l’Italia. Nonostante i benefici sulle tasse nel nostro paese e le difficoltà economiche dei top club dopo il Covid, il 5 volte Pallone d’Oro sta riflettendo concretamente sul suo futuro.

La svolta, secondo Sport Mediaset, sarebbe arrivata proprio in queste ore. Il presidente Andrea Agnelli, infatti, avrebbe chiamato l’entourage di Cristiano per fissare un incontro. Le parti parleranno da vicino per discutere del futuro dell’ex Real Madrid, stabilendo una volta per tutte le mosse future. Una decisione importante, che stabilirà i piani bianconeri sul mercato.

La presenza o meno di Cristiano Ronaldo alla Juventus nella prossima stagione sarà infatti decisiva anche per gli eventuali investimenti nella campagna acquisti estiva. Il d.s. Paratici si muoverà sul mercato per cercare un sostituto di CR7 o una sua spalla, che potrebbe non essere più Morata.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Cristiano Ronaldo (@cristiano)