EURO 2020, Ucraina-Macedonia: Yarmolenko e Yaremchuk decidono la sfida

Ucraina-Macedonia 2-1, termina in questo modo la partita valida per la seconda giornata del girone C di EURO 2020

Ucraina-Macedonia
Ucraina-Macedonia (Getty Images)

Ucraina-Macedona 2-1 (29′ Yarmolenko, 34′ Yaremchuk, 57’Alioski)

Termina 2-1 per l’Ucraina il match valido per la seconda giornata del Girone C. Nel primo tempo, l’Ucraina, passa per ben due volte nel giro di 5 minuti: prima al 29′ con Yarmolenko e poi al 34′ con Yaremchunk.

Nella ripresa, parte forte la Macedonia e al 57′ riapre il match grazie alla rete di Alioski che ribatte in gol il suo precedente rigore respinto da Buschan. Al minuto 83 Malinovsky avrebbe la possibilità di chiudere la gara ma si fa neutralizzare un rigore da Dimistrieski.

Vittoria importante, questa, per l’Ucraina che conquista tre punti preziosi in ottica qualificazione agli ottavi.

Leggi anche->EURO 2020, highlights Ucraina-Macedonia: gol e sintesi partita – VIDEO

16.52  TERMINA IL MATCH – Ucraina-Macedonia 2-1

94′ – Botta da fuori di Traijkovski, palla sul fondo

91′ – Cambio per l’Ucraina: fuori Malinovsky dentro Sobol

90′ – Segnalati 4 minuti di recupero

89′ – Forcing disperato della Macedonia alla ricerca del pareggio

85′ – Doppia sostituzione per la Macedonia: dentro Ristevski e Trickovski, fuori Ademi e Velkovski

83′ – INCREDIBILE!!!!!! RIGORE FALLITO. Malinovsky si fa ipnotizzare da Dimitrieski. Si resta sul 2-1

83′ – Ammonito Avramovski

83′ – CALCIO DI RIGORE PER L’UCRAINA, dal dischetto va Malinovsky

82′ – Attimi di trepidazione per la decisione dell’arbitro Rapallini in merito ad un possibile rigore per l’Ucraina per un tocco di mano di Avramovski.

78′ – Sostituzione anche in casa Ucraina, Sydorchuk prende il posto di Shaparenko

77′ – Cambio per la Macedonia: dentro Avramovski, fuori Bardhi

74′ – Occasione colossale per Tsygangov!! Il neo entrato tutto solo davanti a Dimitrieski manda alle ortiche una facile occasione da gol

70′ – Doppio cambio Ucraina: dentro Besiedin e Tsygankov, fuori Yarmolenko e Yaremchunk

69′ – Ci prova ancora la Macedonia con Bardhi, conclusione che termina alta

68′ – Botta da fuori di Traijkovski, Buschan allunga in corner

65′ – Occasione Ucraina! Grandissima occasione per Malinovsky che da buonissima posizione si fa respingere un tiro centrale da Dimitrieski

60′ – Ora la Macedonia ci crede, la squadra ha alzato notevolmente il raggio d’azione

59′ – Ammonito Velkovski tra le file della Macedonia

57′- GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL MACEDONIA! Alioski si fa parare il rigore da Buschan ma sulla ribattuta non sbaglia. Il match viene riaperto

55′ – CALCIO DI RIGORE PER LA MACEDONIA! Dal dischetto va Alioski

51′ – Occasione Ucraina! Malinovski ci prova con una punizione da distanza interessante. Il tiro indirizzato nel sette a sinistra viene neutralizzato da un grande intervento di Dimitrieski

46′ – Doppio cambio in casa Macedonia: dentro Churlinov e Traijkosi fuori Nikolov e Spirovski

16.02 – RIPARTE IL MATCH

Termina 2-0 per l’Ucraina il primo tempo. Il match non regala sussulti degni di nota fino al 28′, quando Yarmolenko a tu per tu con Dimitrieski cestina una grandissima chance. E’ il preludio al gol che arriva solo un minuto dopo grazie alla rete proprio di Yarmolenko che sugli sviluppi di un corner insacca da 0 metri.

Passano 5 minuti e l’Ucraina raddoppia con Yaremnchuk che effettua un gran movimento eludendo il fuorigioco e centra il bersaglio grosso con un tiro rasoterra preciso. Al 39′ annullato un gol, per evidente fuorigioco, a Pandev.

15.47 TERMINA IL PRIMO TEMPO

45′ – Segnalato un minuto di recupero

43′ – Ammonito Shaparenko per simulazione all’interno dell’area di rigore della Macedonia

41′ – Karavev ci prova con tiro insidioso, la sfera viene sporcata da un difensore macedone e per poco non sorprende Dimitrieski

39′ – Annullato un gol alla Macedonia, Pandev aveva superato con un delizioso lob Buschan. La posizione del macedone era, però, in offside

35′ – Uno-due micidiale quello ucraino: la Macedonia ha accusato il colpo

34′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL UCRAINA, Roman Yaremchuk scatta sulla linea del fuorigioco e si presenta a tu per tu con Dimistrieski, il tiro rasoterra non lascia scampo al portiere macedone

29′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL UCRAINA. Shaparaneko batte un corner insidioso, la sfera giunge a Yarmolenko che da 0 metri insacca indisturbato

28 – Grandissima occasione per Yarmolenko, a tu per tu con Dimitrieksi: ottimo il riflesso del portiere macedone

23′ – Occasione Ucraina! Ottimo spunta sulla destra di Yarmolenko, l’attaccante del West Ham ci prova a giro con il mancino ma la spalla impatta sulla schiena di un difensore macedone

20′ – E’ l’Ucraina a gestire il ritmo del match, la Macedonia si difende e prova a ripartire in contropiede

16′ – Prima azione offensiva per la Macedonia, Elmas raccoglie un cross in area e va alla conclusione, tentativo che si perde largo sulla destra

11′ – Grandissima azione di Yaremchuk che va via in velocità alla difesa macedone, provvidenziale la scivolata di Ristovski, che di fatto manda la sfera in corner, evitando guai peggiori

8′- Tiro di Malinovsky! Dimitrievski devìa in corner

7′ – Angolo per l’Ucraina, batte Shaparenko. Allontana la difesa macedone

5′ – Buona azione manovrata dell’Ucraina, Dimitrievski con i pugni allontana un cross pericoloso

3′ – Lancio lungo di Alioski verso Elmas, bravo Buschan in uscita

1′ – La Macedonia da inizio al match

15.01 – INIZIA IL MATCH!

14.55 – Risuonano gli inni nazionali

14.53 – Le due squadre entrano in campo

ORE 14.15 FORMAZIONE UFFICIALE (4-1-4-1): Bushchan; Karavaev, Zabarnyi, Matviyenko, Mykolenko; Stepanenko; Yarmolenko, Shaparenko, Zinchenko, Malinovskyi; Yaremchuk

ORE 14.15 FORMAZIONE UFFICIALE MACEDONIA (3-4-1-2): Dimitrievski; Ristovski, Velkoski, Musliu; Nikolov, Ademi, Spirovski, Alioski; Bardi; Pandev, Elmas

Leggi anche->EURO 2020, Danimarca-Belgio nel segno di Eriksen: il messaggio di Kjaer

Come arrivano Ucraina e Macedonia al match

Ambedue le compagini hanno perso il match d’esordio a EURO 2020. Gli ucraini contro l’Olanda per 3-2 e la Macedonia contro l’Austria per 3-1.

Prima del match inaugurale dell’europeo, però, sia Ucraina che Macedonia venivano da una striscia di risultati positivi. Gli uomini di Shevchenko da sei risultati utili e i macedoni da quattro.

Ucraina-Macedonia, i precedenti del match

LIVE Olanda-Ucraina, diretta in tempo reale: inizia la sfida
Ucraina-Macedonia (Getty Images)

Sono quattro i precedenti ufficiali tra le due nazionali. Il bilancio recita: due vittorie Ucraina, una vittoria Macedonia e un pareggio.

L’ultimo incontro disputato risale al 9 ottobre 2015, quando nel match valido per le qualificazioni a EURO 2016, l’Ucraina vinse 0-2 con reti di Seleznov e Kravets.