Borussia Dortmund, secondo positivo al Covid: allarme Coppa di Germania e Bundesliga

Il Borussia Dortmund ha annunciato la positività al Covid-19 di un secondo big della squadra dopo Thomas Meunier. Allarme Coppa di Germania e Bundesliga 

Borussia Dortmund, una stella positiva al coronavirus: l'annuncio del club
Borussia Dortmund, una stella positiva al coronavirus: l’annuncio del club

Il Borussia Dortmund sta vivendo un avvicinamento inusuale alla prossima stagione. I gialloneri dovranno fare a meno di Jadon Sancho, passato al Manchester United. Il nuovo coach Rose, dunque, perderà una stella capace di realizzare 50 reti e distribuire 64 assist in 137 partite in tutte le competizioni con la maglia del club.

Restano però in rosa Haaland, autore di 41 gol in 41 partite nella scorsa stagione, e Malen arrivato dal PSV Eindhoven dove le sue qualità offensive sono emerse in tutta la loro brillantezza.

“Gli ho chiesto di servirmi tanti assist” ha detto il norvegese, come riporta il sito ufficiale della Bundesliga.

Ma non ci sono soltanto notizie positive e attese incoraggianti nell’estate del Borussia. Il club ha infatti annunciato un secondo caso di positività al Covid-19 dopo quello di Thomas Meunier.

Leggi anche – Borussia Dortmund, attacco durissimo al PSG: le parole sullo sceicco

Borussia Dortmund, secondo caso di Covid: l’annuncio

Il club ha spiegato di aver immediatamente messo in atto una serie di misure precauzionali. “Siamo in stretto contatto con il dipartimento della salute” si legge in un messaggio sul profilo twitter ufficiale del club tedesco, “ovviamente non sono possibili gli allenamenti nelle forme previste”.

La dirigenza ha anche rivelato il nome del giocatore risultato positivo, e immediatamente posto in isolamento. Si tratta di Julian Brandt, che risulta asintomatico. Il trequartista ha molti estimatori in Italia, è stato a lungo seguito sul mercato da Milan e Lazio, poi la decisione di restare in giallonero.

Coppa di Germania e Bundesliga a rischio

La tegola Covid sortisce un altro effetto, infatti la partita di Coppa di Germania che il Bayern Monaco avrebbe dovuto giocare venerdi’ prossimo contro una squadra di quinta divisione e’ stata rinviata, tra gli avversari ci sono tre casi di infezione. E’ in dubbio anche quella del Borussia Dortmund. Ci sono dubbi anche sul via della Bundesliga che dovrebbe partire il 13 agosto, nella massima divisione tedesca ci sono molti club alle prese con giocatori e membri degli staff positivi.