Cristiano Ronaldo, è successo di nuovo! Lo sognava da 14 anni

E’ successo ancora una volta e Cristiano Ronaldo non vedeva l’ora che accadesse: incredibile colpo di scena a Manchester.

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo (LaPresse)

Era un momento tanto atteso. Al suo ritorno in Premier League, probabilmente, Cristiano Ronaldo avrà pensato per una volta alla possibilità di riscrivere la storia dopo 14 anni. Il suo addio alla Juventus ha scosso l’ambiente bianconero, creando qualche problema dal punto di vista realizzativo. E infatti, la formazione di Allegri si è ritrovata senza bomber e punto di riferimento offensivo.

Al Manchester United, CR7 sta continuando a fare quello che meglio sa fare: i gol. In 21 partite disputate ben 14 reti già segnate, con un girone di ritorno che lo attende protagonista. La società ha dovuto cambiare allenatore per dare una scossa alla squadra e nonostante il portoghese non stia brillando in questa stagione, il suo apporto è comunque fondamentale per raggiungere determinati risultati.

Proprio per questa funzione da leader, Rangnick ha voluto premiare il suo calciatore al primo match del 2022. Ma le cose non sono andate come sarebbero dovute andare.

Cristiano Ronaldo capitano del Manchester United: quando accadde l’ultima volta

Cristiano Ronaldo capitano
Cristiano Ronaldo capitano (LaPresse)

Il Manchester United ha ospitato gli Wolves nella prima gara del nuovo anno. All’Old Trafford, però, la partita è stata molto complessa per i padroni di casa. Tante, troppe le occasioni concesse nei 90 minuti ed è stato inevitabile subire il gol da parte del Wolverhampton. La gara è infatti terminata 0-1 per gli ospiti: una tremenda sconfitta per il Manchester di Rangnick.

Leggi ancheChelsea, Tuchel-Lukaku è guerra fredda: quante sorprese dopo il faccia a faccia

E pensare che questa era la prima partita, dopo 14 anni, con Cristiano Ronaldo capitano dello United. Infatti, in questa occasione e vista l’assenza di Maguire, il tecnico ha scelto di affidare la fascia al portoghese. In una sola occasione nella sua carriera CR7 ha ricoperto il ruolo da capitano del Manchester United. Era il marzo del 2009 e Ferguson gli consegnò la fascia per via dell’assenza di diversi leader. In quella circostanza, Ronaldo segnò due gol al Bolton. Contro il Wolves è andata diversamente.