Fabio Capello sconvolge la Juve: “Con Vlahovic non puoi…”

L’ex allenatore della Juve Fabio Capello non si nasconde dietro un dito e parla del possibile nuovo arrivo Dusan Vlahovic: la questione è delicata e non mancano le sorprese.

Fabio Capello ha un passato importante nel mondo del calcio e ha trascorso bei momenti in casa Juventus. Adesso è tempo di analizzare anche quello che sta accadendo durante la sessione di calciomercato invernale. Fra colpi in entrata e quelli in uscita c’è certamente una questione alquanto delicata da risolvere nel minor tempo possibile.

Vlahovic Juve
Vlahovic e l’avventura con la Juve sempre più vicina (La Presse)

Non dovrebbero esserci grossi problemi per l’arrivo a Torino di Dusan Vlahovic. L’attaccante potrebbe arrivare a stretto giro in Piemonte, facendo gioire i tantissimi tifosi bianconeri, ma c’è mister Capello che fa una precisazione alquanto importante sulla squadra allenata da Massimiliano Allegri.

Fabio Capello fra l’arrivo di Vlahovic e altre questioni della Juve

Capello Juve
La Juve di Fabio Capello e la scelta di Dusan Vlahovic (La Presse)

L’ex allenatore della Juve analizza quanto sta accadendo in casa bianconera. La fiammata e l’accelerazione improvvisa per Dusan Vlahovic sarebbero al centro della discussione. Capello ne ha parlato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, esprimendo la propria idea in tal senso. Il mister ha le idee chiare e non le vuole nascondere per nessun motivo al mondo.

La lotta per la zona Champions League è più agguerrita che mai, ma soltanto una riuscirà ad avere la meglio. “Una delle quattro squadre in zona Champions ne uscirà e la Juve prenderà il suo posto. Vlahovic secondo me è il giocatore più interessante che si potesse trovare in questo momento”, dichiara Capello.

LEGGI ANCHE – Juventus, occhio a Dybala: Guardiola prepara l’assalto

C’è spazio ovviamente per l’analisi delle grandi qualità del campione attualmente alla Fiorentina che ha fatto vedere grandi cose e gol importanti. “Ha dimostrato di avere tecnica e personalità e di essere completo. Non è uno che sta lì ad aspettare il pallone. Lui fa e farà la differenza“, commenta l’ex allenatore della Juventus.

LEGGI ANCHE – Morata spaventa la Juve, il colpo di scena rallenta Vlahovic: perché Agnelli trema

Capello apprezza fortemente le qualità tecniche e fisiche del centravanti che sarebbe in procinto di vestire la maglia della Juve. Un colpo sicuramente importante che, però, non sarebbe per il telefono tale da spostare gli equilibri per la lotta scudetto. In questo caso l’ex allenatore crede che l’Inter sia la candidata principale, a seguire il Napoli.