Caicedo scatena i tifosi dell’Inter: la frase che sorprende anche Inzaghi

L’Inter ha reso ufficiale l’acquisto di Felipe Caicedo dal Genoa. L’attaccante classe ’88 ha avuto anche modo di rilasciare le sue prime parole da calciatore nerazzurro

Ora è anche ufficiale, Felipe Caicedo è nuovo calciatore dell’Inter. I nerazzurri, dopo Robin Gosens, hanno chiuso un altro colpo niente male. L’attaccante equadoregno sarà molto utile a Inzaghi per gestire gli impegni da qui alla fine del campionato.

Caicedo inter
Felipe Caicedo, nuovo attaccante dell’Inter (Foto LaPresse)

I nerazzurri sono ancora impegnati su tre fronti: Serie A, Champions League e Coppa Italia. Le partite, da qui alla fine del campionato, saranno ancora molte e Caicedo cercherà di essere determinante anche scendendo in campo solo per scampoli di match.

Intanto, l’ex attaccante della Lazio ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni ufficiali del club nerazzurro e ha scelto di indossare la maglia numero 88.

Inter, Caicedo si presenta: “Inzaghi mi ha…”

Caicedo e Inzaghi (Foto LaPresse)

Caicedo, nella sua prima intervista da giocatore dell’Inter, ha spiegato di essere stato convinto dalla parole di Inzaghi. I due hanno un discreto feeling, frutto degli anni di lavoro alla Lazio: “Ho lavorato con Inzaghi per 4 anni e lo ritrovo qui. E’ stato molto importante, mi ha convinto subito. Lo ringrazio, non vedo l’ora di cominciare a lavorare ai suoi ordini”.

Leggi anche->Gosens rientro fissato da Inzaghi: spunta la partita per rivederlo in campo

Il classe ’88 ha poi raccontato di aver parlato con Correa: “Ho parlato con lui e mi ha fatto capire tutto. E’ stato mio compagno per tre anni alla Lazio e sono felice di rivederlo”.

Leggi anche->Festival di Sanremo, conosci per quale squadra tifa Amadeus? La risposta del conduttore fa sognare

Infine una battuta sulla sua propensione nel segnare gol intorno al 90′: “Lavoro per fare sempre bene, spero che i gol arrivino e anche prima del 90′. Voglio subito inziare quest’avventura qui nell’Inter”.