Napoli, Osimhen polemico: la frecciatina non passa inosservata

Il centravanti del Napoli, Victor Osimhen, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Radio Kiss Kiss: leggi le sue dichiarazioni

Il Napoli, dopo la sconfitta subita in casa contro il Milan, si appresta a tornare in campo nel weekend. I partenopei sfideranno domenica il Verona, nel match valido per la 29^ giornata di Serie A.

osimhen
Victor Osimhen, attaccante del Napoli (Foto LaPresse)

Gli uomini di Spalletti hanno ancora tutte le carte in regola per continuare a lottare per lo Scudetto e le ultime dieci partite della stagione dovranno essere vissute come delle autentiche finali.

Intanto, il centravanti nigeriano, Victor Osimhen, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, in cui è tornato su quanto accaduto nel match contro il Milan. L’ex Lille, nel primo tempo, si è lamentato con Orsato per un presunto fallo nei suoi confronti all’interno dell’area di rigore.

Napoli, Osimhen non ci sta: “Il contatto con Tomori…”

Il contatto in area tra Fikayo Tomori e Victor Osimhen durante Napoli-Milan (Foto La Presse)

Ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, Victor Osimhen ha rilasciato diverse dichiarazioni trattando svariati argomenti. Uno di questi è il contatto con Tomori, giudicato regolare da Orsato nel match contro il Milan: “Per me era fallo. Non ho cercato di simulare perché se l’avessi fatto avrei preso il cartellino giallo. Mi aspettavo che l’arbitro andasse al VAR ma così non è stato. Peccato ma va bene, la decisione dell’arbitro è stata diversa e va accettata”.

Il nigeriano ha anche ammesso come la squadra crede fermamente di poter vincere lo Scudetto: “Ci crediamo assolutamente. Anche I tifosi devono continuare a crederci nonostante la sconfitta contro i rossoneri. Siamo consapevoli della nostra forza e continuiamo a sperare nel meglio. Io ci credo tantissimo. Sappiamo che da qui al termine della stagione affronteremo tante partite difficili ma siano lì”.