Pochettino stregato da un calciatore italiano: “Sono pazzo di…”

Mauricio Pochettino è un allenatore che vanta un organico nel PSG veramente da sogno, ma c’è un calciatore che ama veramente tanto. Le sue parole sono un bel messaggio. 

L’allenatore del PSG è innamorato di un giocatore italiano e non lo ha di certo nascosto. Mauricio Pochettino comanda la classifica di Ligue 1 in Francia ma è sempre più sotto pressione dopo l’eliminazione negli ottavi di finale di Champions League contro il Real Madrid.

Pochettino stregato da un calciatore italiano: “Sono pazzo di...”
Pochettino stregato da un calciatore italiano: “Sono pazzo di…” (Lapresse)

Il tecnico è arrivato nel campionato francese per vincere praticamente tutto, cosa ben nota vista la qualità dei calciatori in rosa. Ma la missione non gli sta riuscendo anche se avere gente come Neymar, Mbappé e Messi, così come tutti altri, è una cosa difficile da trovare in altre squadre. Non per questo, però, il tecnico ha sorpreso tutti, parlando di un giocatore che ama alla follia.

Il tecnico del Paris Saint Germain esalta più di tutti un giocatore che ha mostrato di saper fare tante cose in campo. Duttile come pochi e capace di giostrare nelle varie zone del campo con estrema facilità.

PSG e la confessione di Mauricio Pochettino

Pochettino PSG
Pochettino non si nasconde e parla del calciatore italiano (La Presse)

Pochettino stravede per Marco Verratti, ex giocatore del Pescara giunto ormai da tante stagioni a Parigi. Le sue parole colpiscono e fanno comprendere tutti il valore del centrocampista italiano

Stiamo parlando di un calciatore che è stato fra i migliori in campo, se non quello assoluto. Ha iniziato da centrocampista, poi ha fatto il rifinitore e ha chiuso davanti la difesa“, ha commentato Pochettino.

Adattarsi per quel che succede in campo è cosa semplice per Verratti che è stato così elogiato dal proprio allenatore. Le sue parole fanno di certo bene al centrocampista che si è ritagliato un posto importante in una squadra piena di grandi campioni.

Il tecnico ha avuto una chiara dimostrazione delle qualità di Verratti in occasione della sfida contro il Lione. L’argentino gli ha chiesto di ricoprire diverse zone del campo, a seconda ovviamente delle circostanze. Fatto sta che lo stesso giocatore non ha avuto alcun problema.

Cambiare tre posizioni in campo nel giro di una sola partita è motivo di grande orgoglio e soddisfazione per il tecnico del PSG.

La Ligue 1 è ormai il campionato del giocatore, che però deve rimandare ancora il sogno della conquista della Champions League.