Ibrahimovic, nuovo infortunio: i tifosi si schierano sul rinnovo

Zlatan Ibrahimovic ha subito l’ennesimo infortunio degli ultimi mesi: l’opinione dei tifosi del Milan sulla possibilità di un rinnovo.

Il Milan perde ancora Zlatan Ibrahimovic, fermato dall’ennesimo problema fisico degli ultimi mesi. Non c’è pace per il fuoriclasse svedese che è finito nuovamente in infermeria e dovrà saltare le prossime partite. Un vero calvario in una stagione dove ha raccolto poche presenze e rischia di diventare l’ultima della sua carriera.

Ibrahimovic Infortunio
Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan (LaPresse)

Ora gli stop iniziano a essere tanti per Ibrahimovic che non riesce più a trovare continuità in campo. I 40 anni si fanno sentire anche sulle spalle di un giocatore apparentemente invincibile ma in realtà vittima di un fisico logorato nel tempo.

D’altronde il classe ’81 è già andato oltre ogni limite e il momento dell’addio sembra sempre più vicino dopo le recenti cadute. Nel corso della sua carriera però ha saputo più volte sorprendere i tifosi che in queste ore si stanno schierando sul possibile rinnovo.

Ibrahimovic, caso rinnovo: da che parte stanno i tifosi

Ibrahimovic Infortunio Rinnovo
Zlatan Ibrahimovic, l’opinione dei tifosi sul rinnovo (LaPresse)

La notizia del nuovo infortunio di Ibrahimovic ha scatenato tantissime reazioni da parte dei sostenitori del Milan. In un momento complicato e decisivo della stagione rossonera, l’attaccante svedese dovrà assentarsi almeno per un paio di settimane.

Un tempo in cui come minimo non potrà essere protagonista nei match di campionato contro Genoa e Lazio ma anche nel derby di ritorno contro l’Inter in Coppa Italia. Una brutta tegola per Stefano Pioli che dovrà ancora una volta affidarsi a Olivier Giroud per restare in corsa per lo scudetto.

Secondo le prime indiscrezioni, il classe ’81 potrebbe puntare a rientrare contro la Fiorentina quando mancheranno quattro partite alla fine della Serie A. Conoscendolo farà di tutto per poter dare un ultimo contributo ai suoi compagni dopo il sovraccarico al ginocchio accusato prima del Torino.

Alla luce di questi continui problemi fisici però alcuni tifosi hanno perso la pazienza e non sono favorevoli a un altro rinnovo di contratto. Un grosso dubbio per la società che non ha ancora preso una decisione ma ha sempre lasciato libera scelta al calciatore. La maggior parte della piazza, nonostante l’inevitabile riconoscenza nei suoi confronti, preferirebbe che si voltasse pagina e chiudesse questa lunga storia d’amore.