Ronaldo, svaligiata la villa del fuoriclasse: il bottino rubato è stratosferico

Ronaldo ha subito un furto in grande stile. I ladri sono riusciti a portare via un bottino molto importante in termini economici.

Ronaldo Luís Nazário de Lima, l’unico e vero Ronaldo che tutti conoscono e a cui realmente attribuiscono la capacità, di saper trascinare la squadra. Una capacità che gli consentiva di vincere da solo tutto ciò che era in palio. Ebbene sì, era l’attaccante brasiliano colui che sconvolgeva il calcio europeo e mondiale a suon di dribbling, di giocate sfavillanti e di gol meravigliosi.

Ronaldo
Ronaldo (La Presse)

Con lui in campo, i tifosi di Barcellona, Inter e Real Madrid, si sono divertiti molto ed hanno gioito per quello che sono riusciti a vincere grazie a lui. Una volta terminata la carriera, ha iniziato a svolgere il ruolo di dirigente sportivo, dimostrandosi molto abile alla guida del  Real Valladolid.

Ronaldo, furto in villa

Ronaldo
Ronaldo (La Presse)

Ad oscurare però l’ottimo momento da dirigente sportivo e da ex grande calciatore che ancora oggi tutti amano, ci hanno pensato dei ladri che, approfittando della sua assenza, si sono introdotti nella sua villa rubando tutto ciò che era possibile. Una danno di milioni di euro, oltre che morale.

Secondo quanto viene riportato da ‘Il posticipo’, a riportare la notizia ci ha pensato il quotidiano spagnolo ‘Diario de Ibiza’. A quanto pare, domenica scorsa dei ladri si sarebbero introdotti all’interno della villa di Ronado, situata nella zona di Cala Jondal, a Sant Josep. I ladri avrebbero approfittato del fatto che in casa non ci fosse nessuno per entrare e portare via oggetti di valore.

Dalle prime indagini, risulta che il bottino portato via dalla villa sia pari a tre milioni di euro. L’unica nota positiva è che in quel momento in caso non c’era nessuno. D’altronde, tutti in zona sapevano che in villa ci stavano trascorrendo le vacanze Marco Verratti e la moglie. Difatti, non si sa ancora dire quanto, del bottino portato via, sia del centrocampista azzurro o del brasiliano.