Lazio, chi si rivede: un ex biancoceleste torna in Italia

Una vecchia conoscenza dei tifosi della Lazio sta per fare il suo ritorno in Italia dopo un lungo giro per l’Europa, sai di chi si tratta?

La Lazio di Simone Inzaghi trovò un’alchimia particolare nel momento di suo massimo splendore. Forse i biancocelesti hanno raccolto meno di quanto avrebbero meritato in termini di trofei, sebbene siano stati secondi solo alla Juventus nel passato decennio.

lazio calciotoday 20220829 lapresse
L’aquila della Lazio. (lapresse)

L’ultima partita disputata con la Lazio da parte di questo calciatore risale ormai al 2016, ma sebbene non fosse un calciatore sempre nel giro dei titolari, raggiunse un discreto numero di presenze con i biancocelesti. Quando lasciò la Capitale per volare nel campionato turco, il suo score segnava infatti ben 110 presenze impreziosite da 7 reti.

La bacheca del centrocampista vanta due trofei, uno di questi è la Coppa Italia del 2013, tanto cara ai tifosi della Lazio, forse più di qualsiasi altro trofeo. Tra i trionfi che hanno caratterizzato la carriera dell’ex-biancoceleste però spicca anche la Coppa d’Africa, alzata con la Nigeria. Uno dei tanti colpi che in quel periodo fecero di Igli Tare uno dei maggiori scopritori di talenti della Serie A.

Chi è l’ex-Lazio che sta tornando in Italia?

lazio tifosi calciotoday 220829 lapresse
I tifosi della Lazio. (lapresse)

Sebbene non fosse tra talenti più luminosi portati in Serie A, Ogenyi Onazi sta per tornare in Italia. Acquistato da Tare nel 2011, insieme a Sani Emmanuel dal My People, squadra del campionato nigeriano. A 19 anni si integra prima nelle giovanili, ma poi non gli occorre molto per esordire in massima serie.

Il lungo girovagare della carriera di Onazi post-Lazio ha visto il passaggio al Trabzonspor, cui è seguito il Denizlispor. Poi è stata la volta della Danimarca, al Sonderjyske, quindi Lituania, nelle file dello Zalgiris. A gennaio 2022 si è trasferito all’Al-Adalah, in Arabia Saudita. Ora riparte un po’ da dove tutto è iniziato, quindi dall’Italia, però in Serie D, nella Casertana.