Torino-Napoli 0-0, i granata frenano gli azzurri. Solo un pareggio per Ancelotti

Serie A, Torino-Napoli 0-0.Allo stadio Olimpico Grande Torino finisce senza vincitori né vinti. Prestazione opaca per gli uomini di Ancelotti che con questo punto consolidano il quarto posto a quota 13. Buon pareggio, invece, per il Torino. Grazie a questo risultato i granata salgono al nono posto con 10 punti.

Il primo tempo è stato piuttosto equilibrato. Entrambe le squadre hanno avuto diverse occasioni per sbloccare il match. La prima opportunità ce l’ha avuto il Napoli al 10’ con Fabian (la conclusione dal limite dello spagnolo è stata respinta da un ottimo intervento di Sirigu). Il Torino, però, ha subito risposto con Verdi: il tiro dell’esterno granata si è spento sull’esterno della rete. Al 28’ gli azzurri si sono riaffacciati in avanti con Mertens: il belga ha tentato di superare Sirigu con un pallonetto dal limite, ma la sfera è uscita di poco oltre la traversa. Nel finale, però, il Torino ha avuto l’occasione più importante del primo tempo: sugli sviluppi di un corner, la palla è terminata sui piedi di Ansaldi che ha lasciato partire un bel tiro di esterno destro. Meret, però, si è disteso bene e ha respinto.

L’andamento della seconda frazione di gioco è stato molto simile alla prima. Sia il Torino, che il Napoli hanno avuto diverse opportunità per sbloccare il match, ma Sirigu, da una parte, e Meret, dall’altra, hanno fatto buona guardia.

Leggi anche -> Serie A, Highlights Torino-Napoli: video gol e sintesi del match

Torino-Napoli 0-0, il racconto del match

90+4′- l’arbitro fischia la fine del match: Torino-Napoli 0-0

90+1′- corner per il Torino: il cross verso il primo palo di Falque è stato allontanato da Di Lorenzo

90′- ci saranno 4′ di recupero

89′- Torino pericoloso: la conclusione di Iago è stato bloccato senza affanno da Meret

88′- cambio per il Torino: Falque prende il posto di Verdi

87′- Napoli insidioso: cross dalla destra di Callejon verso Llorente, la zuccata del centravanti spagnolo è uscita di qualche metro alla destra di Sirigu

84′- calcio d’angolo per il Napoli: il cross al centro di Callejon è stato messo fuori da Belotti

83′- sostituzione per il Torino: dentro Aina fuori Lukic

83′- calcio d’angolo per il Napoli: il colpo di testa di Llorente è stato bloccato senza problemi da Sirigu

75′- occasione per il Torino: sugli sviluppi del corner, Izzo ha raccolto il cross di Verdi e con la testa ha spedito la palla di poco oltre la traversa

74′- conclusione di Ansaldi deviata in corner: i giocatori del Toro protestano per un fallo di mano di Luperto

71′- cambio per il Toro: fuori Baselli, dentro Meite

70′- Napoli vicino al gol: cross dalla destra di Di Lorenzo per Llorente, il colpo di testa dello spagnolo è terminato di poco oltre la traversa

68′- occasione Torino: sugli sviluppi del corner, cross dalla destra verso Belotti, l’attaccante granata ha provato a segnare in rovesciata, ma la sfera è uscita di un soffio a lato del palo sinistro

67′- corner per il Torino:

67′- sostituzione per gli azzurri: dentro Llorente, fuori Insigne

66′- Mertens ha provato a servire Insigne nel mezzo, ma Lyanco ha intercettato il passaggio

62′- cambio per il Napoli: fuori Lozano, dentro Callejon

61′- occasione Napoli: Fabian ha servito Lozano al limite, il messicano ha calciato con potenza, palla altissima sopra la traversa

59′- cross dalla destra di Ansaldi verso Belotti, Manolas ha anticipato l’attaccante granata con un buon intervento

56′- Izzo è andato giù in area dopo un contrasto con Ghoulam: per l’arbitro non ci sono gli estremi per il calcio di rigore

56′- Torino in avanti: cross dalla sinistra di Laxalt, Luperto ha capito tutto e ha allontanato il pericolo

51′- Torino insidioso: Verdi ha lanciato in profondità Belotti, il ‘Gallo’ dopo essere entrato in area ha superato Sirigu con un tiro preciso sul primo palo. L’arbitro, però, ha fermato il gioco per una precedente posizione irregolare dell’attaccante granata

50′- tiro dalla bandierina per il Napoli: sugli sviluppi, la sfera è terminata sui piedi di Fabian che ha calciato abbondantemente a lato

49′- occasione Torino: cross dalla destra di Ansaldi per Rincon, il colpo di testa del centrocampista è stato bloccato in due tempi da Sirigu

46′- inizia la ripresa

Torino-Napoli 0-0. I primi 45′ si sono conclusi in parità.

45+3′- fine primo tempo: Torino-Napoli 0-0

45+3′- occasione per il Torino: sugli sviluppi del corner, la palla è terminata sui piedi di Ansaldi che, di prima intenzione, ha lasciato partire una bella conclusione di esterno destro. Meret si è disteso bene e ha respinto

45+3′- calcio d’angolo per il Torino:

45+2′- cartellino giallo per Luperto: il difensore azzurro ha fermato Belotti in maniera irregolare

45+1′- problemi alla caviglia per Fabian Ruiz: lo spagnolo sembra in grado di proseguire il gioco

45′- ci saranno 2′ di recupero

45′- Ghoulam è intervenuto in maniera scomposta su Rincon: calcio di punizione per i granata

40′- cross dalla destra di Di Lorenzo verso Mertens, Sirigu ha intuito la traiettoria del passaggio e ha bloccato con un buon intervento

37′- ammonito anche Lozano: il messicano ha trattenuto Lukic in maniera plateale

35′- cartellino giallo per Lukic: il centrocampista ha commesso fallo su Allan

34′- sostituzione per gli azzurri: Ghoulam prende il posto di Hysaj

33′- Hysaj non ce la fa: cambio forzato per il Napoli

32′- Hysaj fermo a terra dolorante: il terzino è caduto male dopo il contrasto con Ansaldi

31′- la conclusione dai 20 metri di Fabian Ruiz è stata murata da un difensore granata

28′- Napoli vicino al vantaggio: Mertens ha provato a sorprendere Sirigu con un pallonetto dal limite, palla alta non di molto

27′- calcio di punizione per il Torino: Rincon ha raccolto il cross di Verdi e di testa ha spedito la palla di poco oltre la traversa

24′- ancora azzurri in avanti: cross dalla sinistra di Insigne per Fabian Ruiz, lo spagnolo non è riuscito ad agganciare il pallone per un soffio. Occasione sprecata dal Napoli

23′- Napoli insidioso: Zielinski, servito al limite da Mertens, ha tentato un tiro di prima intenzione indirizzato alla sinistra di Sirigu. Il portiere granata non si è lasciato sorprendere e ha bloccato

20′- fallo di Verdi su Di Lorenzo: calcio di punizione per gli azzurri

15′- Torino vicino al gol: Rincon ha aperto sulla sinistra per Verdi, l’esterno granata ha calciato di prima intenzione verso il primo palo, ma la palla è terminata solo sull’esterno della rete

15′- Napoli insidioso: ottima percussione centrale di Insigne che, giunto al limite, ha provato un tiro piazzato ma, ancora una volta, Lyanco si è fatto trovare al posto giusto e ha sventato il pericolo

13′- Lozano ha tentato l’imbucata per Mertens, ma Lyanco ha intuito la traiettoria del passaggio e ha allontanato il pericolo

10′- occasione Napoli: Luperto ha servito Fabian sulla trequarti, lo spagnolo senza pensarci troppo ha lasciato partire un bel tiro orientato alla sinistra di Sirigu. Il portiere granata si è disteso bene e ha respinto

9′- fallo di Allan su Verdi: si riprenderà con una punizione per i granata

5′- calcio di punizione per il Napoli sulla sinistra: palla allontanata ancora una volta da Belotti

4′- retropassaggio rischioso di Ansaldi: ottima chiusura di Lyanco che ha evitato l’intervento di Lozano

2′- calcio d’angolo per il Napoli: il cross nel mezzo di Mertens è stato messo fuori da Belotti. In seguito Insigne ha provato un tiro dalla lunga distanza, ma la palla è terminata abbondantemente fuori

1′- È iniziata Torino-Napoli

17:57- Torno e Napoli fanno il loro ingresso in campo

17:53- sono 130 i precedenti tra Torino e Napoli. Il bilancio è favorevole agli azzurri con 45 vittorie, 53 pareggi e 32 sconfitte

17:10- Formazione ufficiale Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Lyanco; Ansaldi, Baselli, Rincon, Lukic, Laxalt; Verdi, Belotti. All: Mazzarri

17:10- Formazione ufficiale Napoli (4-3-3): Meret, Di Lorenzo, Manolas Luperto, Hysaj, Fabian, Allan, Zielinski, Insigne, Lozano, Mertens. All.: Ancelotti

Questa sera, alle ore 18:00, allo stadio Olimpico Grande Torino i granata affronteranno il Napoli di Carlo Ancelotti, gara valevole per la 7^giornata di Serie A. Il Toro al momento è ottavo con 9 punti (3 vittorie e 3 sconfitte). Gli azzurri, invece, occupano il quarto posto a quota 12 (4 vittorie e 2 ko). Il successo in rimonta conquistato contro il Milan ha illuso il popolo granata. Nell’ultimo turno di campionato, infatti, il Torino ha perso per 3-2 sul campo del Parma. Per la formazione allenata da Mazzarri si è trattato del terzo ko nelle ultime quattro partite. Sia il Torino, che il Napoli hanno evidenziato diversi problemi in fase difensiva. Con 10 gol al passivo, infatti, le due squadre hanno la quarta peggior difesa del campionato.

Il Napoli, dal canto suo, arriva a questo match dopo la vittoria conquistata contro il Brescia in campionato, e il pareggio maturato in casa del Genk in Champions League. Nelle ultime quattro sfide giocate all’Olimpico di Torino gli azzurri non hanno mai perso, conquistando 4 successi consecutivi. Nonostante ciò, il bilancio complessivo dei precedenti disputatesi in terra piemontese è favorevole ai granata. Il Torino, infatti, conduce con 24 vittorie, 23 pareggi e 18 sconfitte. L’ultima vittoria del Toro contro il Napoli, però, è datata marzo 2015, quando una rete di Glik nella ripresa regalò i tre punti ai granata.

Il Napoli di Insigne contro il Brescia alla 6.a
Insigne verso una maglia da titolare contro il Torino

Torino-Napoli, le probabili formazioni

Walter Mazzarri dovrà fare a meno di Bremer. In dubbio anche Parigini e Zaza. Il Toro dovrebbe scendere in campo con un 3-5-2. In porta ci sarà il solito Sirigu. La difesa sarà composta da Izzo, Nkoulou e Lyanco. Il centrocampo, invece, vedrà protagonisti De Silvestri, Baselli, Rincon, Meitè e Ansaldi. In attacco, infine, Verdi affiancherà il ‘Gallo’ Belotti.

Anche Carlo Ancelotti dovrà fare i conti con qualche assenza. Il tecnico azzurro non potrà contare su Maksimovic, Mario Rui e Koulibaly. Il Napoli, dunque, dovrebbe giocare con un 4-3-3 con Meret tre i pali. In difesa ci saranno Di Lorenzo, Manolas, Luperto e Ghoulam. Fabian Ruiz, Allan e Zielinski comporranno il centrocampo. In avant, spazio al tri Callejon-Mertens-Insigne.

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Lyanco; De Silvestri, Baselli, Rincon, Meitè, Ansaldi; Verdi, Belotti. Allenatore: Mazzarri

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Luperto, Ghoulam; Fabian Ruiz, Allan, Zielinski; Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Ancelotti

Leggi anche -> Napoli, caso Insigne: rabbia Ancelotti. Il retroscena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *