Pioli al Milan, le news di oggi: c’è l’intesa, domani la firma

Stefano Pioli
Pioli al Milan, le news di oggi live in tempo reale: è lui la prima alternativa

Marco Giampaolo non è più l’allenatore del Milan. La società rossonera lo ha reso noto con un comunicato diramato in giornata. Al suo posto arriverà l’ex tecnico della Fiorentina, Stefano Pioli. Nella mattinata di domani, il tecnico emiliano è atteso nella sede del Milan per firmare un contratto che lo legherà ai rossoneri per i prossimi due anni. Il tecnico percepirà 1.5 milioni di euro a stagione.

21.05Stefano Pioli è arrivato a Milano, la firma con i rossoneri arriverà nelle prossime ore. Intanto l’ex tecnico della Fiorentina è stato intercettato dai giornalisti di SkySport: “Un saluto ai tifosi del Milan?”, “Domani parliamo”, la sua risposta.

19.30: Con l’accordo tra Milan e Pioli in arrivo, il tecnico è atteso a Milano per un summit con la dirigenza. Mercoledì Pioli dovrebbe dirigere il primo allenamento a Milanello dopo aver apposto la firma sul contratto.

17.00: Mentre un tifoso protesta sotto Casa Milan, è in corso l’incontro decisivo tra l’entourage di Pioli e i rappresentanti del Milan per chiudere l’intesa che dovrebbe portare l’ex allenatore della Fiorentina in rossonero.

14.50: Accordo biennale tra Milan e Pioli. Questa l’intesa raggiunta, finora, telefonicamente tra le parti. Il Milan tenterà di concludere la trattativa al massimo entro domattina per permettere al nuovo allenatore di poter svolgere, nel pomeriggio di mercoledì, il primo allenamento con i rossoneri. Lo riporta Sky Sport.

11.35 – Accordo totale tra Pioli e il Milan. Si lavora per un anno di ingaggio con opzione per un secondo. Da stabilire se l’opzione è a discrezione del club o legata ai risultati. Oggi arriverà la firma e l’annuncio ufficiale. Ormai non ci sono più dubbi: è Pioli il nuovo allenatore del Milan.

10.35 – Come rivela Sky, è stato comunicato l’esonero a Giampaolo. Nel pomeriggio dovrebbe arrivare l’ufficialità. Al suo posto è pronto Pioli, visto che Spalletti non si libera dall’Inter.

9.22 – Secondo La Gazzetta dello Sport, l’ipotesi Spalletti Milan bruciata per la richiesta di un anno di buonuscita all’Inter contro l’offerta di soli due mesi, ma sotto sotto anche i rossoneri hanno scelto di non assecondare il toscano che chiedeva 4,5 netti fino al 2022. Ballottaggio chiuso con Pioli.

9.00 – Dopo l’esonero di Giampaolo ora anche BobanMaldini sono sotto esame. A fine stagione il bilancio delle loro scelte tecniche e non possono sentirsi al sicuro mentre Gazidis rimane saldo nella sua posizione non avendo alcun ruolo nella parte tecnica. Lo scrive il Corriere dello Sport.

8.30 – Secondo il Corriere della Sera Giampaolo esonerato dal Milan, paga il suo integralismo e la formazione mandata in campo a Marassi che è stata considerata l’ultima prova di uno stato di confusione

Se dovesse saltare Spalletti, Stefano Pioli sarebbe il primo candidato per sostituire Marco Giampaolo sulla panchina del Milan. Per l’ex allenatore della Fiorentina non sarebbe la prima volta: sempre ad ottobre, ma nel 2016, Pioli sostituì De Boer sulla panchina dell’Inter nel 2016.

Ma c’è anche l’ipotesi che vedrebbe il 53enne sulla panchina della Sampdoria per prendere il posto di Eusebio Di Francesco, che ieri ha risolto il contratto. L’opzione che lo vorrebbe a Milano resta sempre viva e nei prossimi giorni potrebbero arrivare novità decisive in merito.

Giampaolo esonerato, non solo Spalletti: possibili sostituti

Tanti i nomi in ballo per sostituire Giampaolo. L’ipotesi più affascinante è quella di Luciano Spalletti, difficile da concretizzare, sia per motivi di ingaggi quanto per l’esigenza di rescindere l’attuale contratto che ancora lega l’allenatore toscano all’Inter. Permane la candidatura di Rudi Garcia mentre Pioli starebbe attendendo anche l’eventuale proposta della Sampdoria che si appresta a esonerare Di Francesco. Contatti anche con Marcelinho, allenatore del Valencia fino a settembre. Sullo sfondo anche Ranieri mentre, resta difficile, il ritorno di Gattuso.

Leggi anche – Spalletti al Milan, le news di oggi live in tempo reale: il problema è la buonuscita dall’Inter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *