Milan, Pioli: tifosi scontenti, l’hashtag #PioliOut sui social è il terzo al mondo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:56

Stefano Pioli

Neanche il tempo di diventare “In” ed è subito “Out”. Ai tifosi del Milan l’ipotesi dell’arrivo di Stefano Pioli al posto dell’esonerato Giampaolo (tutto in attesa dell’ufficialità) proprio non piace. Già da ieri sera sui social si è infiammato il dibattito.

Milan, i tifosi non vogliono Pioli: #Pioliout. Scatta la protesta

In tanti preferivano Spalletti, un nome sicuramente di spessore e probabilmente più carismatico dell’ex tecnico di Fiorentina, Lazio e Inter. Pioli non piace, perché viene visto come una scelta di secondo piano e non un nome su cui rilanciare un progetto ambizioso. Nelle ultime ore le critiche nei confronti del possibile nuovo allenatore del Milan si sono criticate, con tanto di hashtag per raccogliere le discussioni: “#PioliOut” si legge, in particolare su Twitter, diventando un “trend” in Italia. “Non lo vogliamo”, è lo slogan più frequente. Un altro messaggio che si legge spesso è questo: “La scelta di Pioli ci fa capire le ambizioni di questa società”. E c’è anche chi avrebbe preferito la conferma di Giampaolo piuttosto che l’arrivo di Pioli. Monta la protesta sui social, ma per il nuovo allenatore l’inizio è in salita ancora prima di cominciare. In queste ore su Twitter, #PioliOut, è diventato il terzo argomento di tendenza al mondo dopo due giapponesi.

Leggi anche – Pioli al Milan, le news di oggi live in tempo reale