Qualificazioni Euro 2020, risultati 15 ottobre: Spagna pari in extremis in Svezia. Bosnia quasi fuori

Qualificazioni Euro 2020, Spagna pari in extremis in Svezia. Bosnia quasi fuori

Qualificazioni Euro 2020, risultati del 13 ottobre: la Spagna pareggia e si qualifica a Euro 2020. La Svizzera vince contro l’Irlanda. Prosegue il cammino delle Nazionali verso Euro 2020. Questa sera sono scese in campo le squadre dei gruppi D, F, G e J. Le sorprese non sono mancate. Inaspettato, per esempio, l’1-1 della Spagna sul campo della Svezia. Per le ‘Furie Rosse’ si è trattato del secondo pareggio consecutivo, dopo quello maturato nei minuti finali contro la Norvegia. Altro risultato sorprendente, la vittoria della Grecia contro la Bosnia. Uno stop, questo, che potrebbe compromettere il sogno qualificazione degli uomini di Prosinecki.

Gruppo D, vincono Svizzera e Georgia

La Svizzera ha superato l’Irlanda per 2-0. A decidere le sorti del match la rete di Seferovic e l’autogol di Duffy. Tre punti importanti per gli elvetici, ora terzi a -1 dalla coppia Irlanda-Danimarca. Nell’altro match del girone, invece, la Georgia ha espugnato il Victoria Stadium di Gibilterra con un pirotecnico 3-2. È il terzo risultato utile consecutivo per gli uomini di Weiss.

Gruppo F, Spagna fermata dalla Svezia. Pari anche tra Romania e Norvegia

A sorpresa la Spagna è stata fermata sul risultato di 1-1 dalla Svezia. Per la Nazionale spagnola si è trattato del secondo pareggio consecutivo dopo quello conquistato contro la Norvegia. A differenza del match giocato contro i nordici, però, in questo caso è stata la Spagna a strappare il pari nei minuti di recupero, grazie alla rete di Rodrigo. Un punto d’oro per gli uomini di Moreno. Grazie a questo risultato, infatti, gli spagnoli si sono qualificati a Euro 2020. È terminata in parità anche la sfida tra Romania e Norvegia. La formazione allenata da Contra ha sprecato un’occasione importante. In caso di successo, infatti, la Nazionale rumena sarebbe balzata al secondo posto a -4 dalla Spagna. Purtroppo per loro, però, non è andata così. Tra Isole Faeroer e Malta, infine, è terminata sul risultato di 1-0 per i padroni di casa. Primo successo per la Nazionale allenata da Benjaminsen.

Gruppo G, Israele batte la Lettonia

Nell’unica sfida del gruppo G andata in scena questa sera, Israele ha superato la Lettonia senza affanno. Decisive le reti di Dabbur (doppietta) e dell’ex Palermo, Zahavi. Per i lettoni, invece, ha segnato Kames.

Gruppo J, Italia inarrestabile, Bosnia superata dalla Grecia

L’Italia conquista l’ottavo successo consecutivo in queste qualificazioni ad Euro 2020 (il nono se consideriamo anche l’amichevole contro gli USA). Per gli azzurri è stato tutto facile contro il Liechtenstein. Un 5-0 firmato da Belotti (doppietta), Bernadeschi, Romagnoli e El Shaarawy. A sorpresa, la Grecia ha vinto contro la Bosnia. Quando mancano due giornate al termine, la Nazionale allenata da Prosinecki è a -5 dalla Finlandia. A Dzeko e compagni servirebbe un miracolo per accedere ai prossimi campionati europei. Finlandia che, al contrario, si è sbarazzata dell’Armenia con un rotondo 3-0.

Leggi anche -> Liechtenstein-Italia: highlights, gol e sintesi del match – Video

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *