Fiorentina, Ibrahimovic resta un sogno. Lo svedese: “Vedremo a fine anno”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:15

Ibrahimovic Galaxy

Il mercato di gennaio si avvicina e Zlatan Ibrahimovic sarà uno dei nomi più caldi. L’attaccante svedese andrà in scadenza a fine anno con i Los Angeles Galaxy e potrebbe tornare in Europa, forse nel campionato italiano.

Un ritorno clamoroso che alimenta i sogni di molte squadre, tra cui la Fiorentina che però sembra non essere interessata. Le parole del ds Daniele Pradè, in occasione del rinnovo di Venuti, vanno in altra direzione: “Ibrahimovic e De Rossi? Non hanno più un senso tecnico, non rientrano nelle nostre idee”. Una chiusura netta e con poche speranze di andare a segno.

Fiorentina, niente Ibrahimovic: “Non ci interessa, idea fuori luogo”

Lo stesso Ibrahimovic ha parlato del suo futuro ai cronisti americani, lasciando molti dubbi: “Ho un contratto fino al 31 dicembre e fino ad allora non ho pensieri, rispetto il mio contratto. Se andrò via, avrete meno di cui scrivere. Se resterò qui, allora avrete ancora qualcosa di cui scrivere. Vedremo cosa accadrà a fine anno”.

Il gigante svedese non esclude un addio dai LA Galaxy, ma la prossima tappa è ancora sconosciuta. Negli ultimi giorni, oltre a essere accostato alla Fiorentina, si è parlato anche dell’Inter che a gennaio andrà alla ricerca di un vice-Lukaku. E’ difficile però che uno come Ibrahimovic, anche a 37 anni, accetti di stare in panchina e giocare qualche minuto. Nel caso lasciasse l’America, vuole tornare e essere ancora protagonista in Europa.

Leggi anche – Fiorentina, Ibrahimovic e De Rossi: Commisso ci prova per gennaio