De Laurentiis infuriato con i giornalisti: “Leggo solo cazz..di pezzi di mer..Vogliono distruggere napoletanità”

De Laurentiis prima di Salisburgo-Napoli
De Laurentiis alla vigilia di Salisburgo-Napoli (Getty Images)

Vigilia di Champions League per il Napoli che si prepara ad affrontare il Salisburgo in trasferta, teatro dello scontro sarà la Red Bull Arena su cui ha messo gli occhi (piacevolmente sorpreso) anche Aurelio De Laurentiis, il patron partenopeo. Presidente che ha dato spettacolo con le sue dichiarazioni al cospetto della stampa, prima di un appuntamento calcistico così importante come quello di domani.

De Laurentiis non si è risparmiato: “Non mi va di parlare, leggo le dichiarazioni di tanti pezzi di m***a su tutti i siti e non mi va di parlare. Sento solo ca****e. Poiché a Napoli si vuole distruggere la napoletanità, se la prendessero nel c**o”, senza peli sulla lingua poi ha proseguito: “La verità è che non amate Napoli”, ha chiosato il presidente partenopeo.

De Laurentiis si sfoga con i giornalisti alla vigilia di Salisburgo-Napoli

De Laurentiis, in seconda battuta, mantenendo un’aria scherzosa, ha rimarcato quanto trovasse strano il fatto che alcuni napoletani non amassero Napoli e il Napoli per un certo senso di soggezione nei confronti delle squadre del nord. Il produttore cinematografico, che si è concesso un piccolo fuori onda sui generis, avvicinandosi al campo d’allenamento con una schiera di cronisti al seguito ha poi detto di non sentirsi secondo a nessuno per quanto riguarda le ambizioni dei partenopei. Sicuramente, con quest’arringa pepata, ha scaldato gli animi al punto giusto.

Leggi anche –> Salisburgo-Napoli, Ancelotti: “Ci giochiamo molto. Lozano sarà in campo. Milik? Forse titolare”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *