Leicester da favola. 9 reti al Southampton e secondo posto

Leicester da favola. 9 reti al Southampton e secondo posto

Premier League, Southampton-Leicester 0-9. Al St. Mary’s Stadium è andato in scena il primo anticipo della decima giornata del campionato inglese tra Southampton e Leicester. Le ‘Foxes‘ hanno dominato gli avversari, vincendo per 9-0. Un passivo pesante, agevolato dall’espulsione di Bertrand al 12 minuto del primo tempo. A decidere il match le reti di Chilwell, Tielemans, Maddison e le triplette di Perez e Vardy. Un successo, questo, che permette al Leicester di scavalcare momentaneamente al secondo posto il Manchester City (impegnato domani contro l’Aston Villa).

Southampton-Leicester, il racconto del match

Un match a senso unico sin dai primi minuti di gioco. Il Leicester, infatti, ha subito sbloccato il match con il gol di Chilwell al 10′. Dopo appena due minuti, poi, il Southampton è rimasto in dieci uomini per l’espulsione di Bertrand. Un episodio, questo, che ha inevitabilmente condizionato il prosieguo della partita. In seguito, infatti, le Foxes hanno dilagato con le reti di Tielemans, Perez (doppietta) e Vardy.

Nella ripresa, il Leicester non si è risparmiato e, dopo le occasioni sprecate da Vardy e Perez, al 57′ ha trovato la rete del 6-0 con lo stesso Perez. Trascorsi 60” la squadra di Rodgers ha siglato anche la rete del 7-0 con Vardy (doppietta). Nel finale, poi, c’è stato spazio anche per i gol di Maddison e di nuovo Vardy (tripletta). Si tratta del successo esterno più largo della storia della Premier League. Le Foxes hanno eguagliato il record dello United che, nel 1995, ad Old Trafford, superò per 9-0 l’Ipswich .

Leggi anche -> Premier League, Manchester United-Liverpool 1-1: Rashford illude, Lallana pareggia nel finale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *