Juventus, Cristiano Ronaldo: “Fosse per me giocherei solo le gare che contano”

cristiano ronaldo
Juventus, Cristiano Ronaldo: “Fosse per me giocherei solo le gare che contano”

In attesa di capire se davvero Cristiano Ronaldo vincerà un altro Pallone d’Oro, il campione della Juventus ha parlato con France Football, dove ha spiegato il motivo della sua assenza nella gara col Lecce: “Dipendesse da me, giocherei solo le partite importanti”, ha detto. Già l’allenatore Maurizio Sarri, in conferenza stampa, aveva fatto capire che la scelta di farlo riposare in Puglia era stata condivisa, o comunque indirizzata dal calciatore. L’attaccante, ha di fatto confermato.

Cristiano Ronaldo: “Giocherei solo alcune partite, ma sono un professionista”

Sarri aveva parlato di un bisogno di riposo “mentale” per il portoghese. “Quando un calciatore confessa la sua stanchezza fisica e mentale, bisogna solo prenderne atto”, ha spiegato Sarri. Ronaldo ha confermato questa tesi: “Se dipendesse da me giocherei solo le gare importanti, quelle della Nazionale e quelle della Champions League – si legge sul Corriere dello Sport che riporta lo stralcio di intervista a France Football – sono partite che mi motivano, mi danno pressione positiva. Poi è chiaro – ha detto il quasi 35enne – che bisogna essere professionisti per rispetto della tua famiglia e della società che ti paga, quindi si dà sempre il meglio”.

Leggi anche – Pallone d’Oro 2019, Cristiano Ronaldo diventa il favorito: sorpasso su Van Dijk e Messi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *