Roma, Fonseca: “Under a disposizione. Florenzi? Non esiste nessun caso”

Fonseca conferenza stampa Udinese-Roma

Paulo Fonseca ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Udinese-Roma, match infrasettimanale, valido per la decima giornata di Serie A, con calcio d’inizio alle 21:00. I giallorossi, hanno battuto il Milan per 2-1 nello scorso turno di campionato, conquistando 3 punti pesantissimi nella corsa al quarto posto.

Dall’altra parte, l’Udinese di Tudor ha incassato 7 reti dall’Atalanta e ha la necessità di riprendersi dopo un k.o. estremamente pesante. I bianconeri dovranno dimenticare in fretta la trasferta di Bergamo e puntare nuovamente a un risultato utile.

Fonseca in conferenza stampa ha parlato del match di domani: “Sarà una partita diversa da quella che l’Udinese ha fatto con l’Atalanta. Prima di quella sfida aveva la miglior difesa del campionato. Sono forti fisicamente e difendono in maniera compatta, in contropiede hanno giocatori veloci. Mi aspetto una partita molto difficile. Rispetto al Milan sarà diverso anche per noi”.

Fonseca parla del rientrante Under

Under è pronto, si è allenato con la squadra negli ultimi giorni ed è a disposizione. Non può giocare dall’inizio domani, ma potrà essere impiegato in diverse posizioni, è importante per molti momenti della partita”, ha dichiarato il tecnico giallorosso.

Sull’impiego di Mancini come mediano ha aggiunto: “Ho pensato che in questa situazione d’emergenza fosse necessario avere un giocatore forte e aggressivo in quella posizione. Lui è bravo in fase di costruzione ed era la migliore soluzione“. In merito alla scelta di escludere Florenzi per due gare consecutive ha dichiarato:E’ il nostro capitano, un bravissimo giocatore che si allena sempre al massimo. Contro Borussia e Milan ho pensato ad un’altra soluzione per la squadra, non ha giocato ma lo farà in futuro sicuramente”. 

Infine sul turnover ha concluso:Kolarov non può riposare. Nemmeno Pastore e Perotti, nessuno può permettersi di stare fuori in questo momento. Non cambierò molto rispetto alle ultime uscite”. 

Leggi anche -> Roma-Milan, pagelle e voti Gazzetta dello Sport: Dzeko trascinatore. Suso da incubo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *