Serie A, highlights Torino-Juventus: gol e sintesi partita – VIDEO

Torino-Juventus, highlights e sintesi del match
Torino-Juventus, highlights e sintesi del match (Getty Images)

Il sabato sera dell’11a giornata di campionato propone il derby della Mole, di fronte Torino e Juventus. I granata stanno passando un momento difficile per i punti in classifica che arrivano a singhiozzo, Mazzarri a rischio, in cerca di riscatto. I bianconeri, dal canto loro, devono rispondere all’Inter che ha vinto contro il Bologna per la lotta al vertice della classifica.

Nel primo tempo parte bene il Torino con Verdi in evidenza in più d’un frangente, la Vecchia Signora risponde con le folate di Dybala e Ronaldo. Prima frazione contraddistinta, inoltre, dal tocco di mano di De Ligt in area bianconera su uno spiovente. I granata chiedono a gran voce il rigore, ma Doveri non sanziona l’intervento al termine di un consulto VAR. Malgrado questa leggerezza, il difensore torna protagonista nel finale di frazione quando impegna Sirigu con un tiro insidioso. Il primo tempo si chiude a reti inviolate, confronto serrato con pochi spazi ma più di qualche spunto interessante non solo per la moviola.

Nelle prime fasi del secondo tempo i ritmi sono contenuti, pochi spazi da entrambe le parti. Le squadre si studiano, respingendo vicendevolmente qualsiasi tentativo offensivo. Nessun cambio dopo l’intervallo. Al 60′ spazio per Higuain al posto di Dybala, ma il risultato non si sblocca. Sia Sirigu che Szczesny si contraddistinguono fra i pali, l’estremo difensore del Torino è stato protagonista di due interventi importanti su Cristiano Ronaldo e il Pipita che si sommano alle gesta provvidenziali del primo tempo. La gara è contraddistinta dalla reciproca attenzione tattica. Il derby si sblocca a venti minuti dalla fine con un tiro vincente di De Ligt che spiazza Sirigu, determinante l’imbeccata in area di Higuain. 1-0 per i bianconeri.

Poco dopo Ansaldi va vicino al pareggio, ma Szczesny gli nega la gioia del gol. Mazzarri nel quarto d’ora finale lascia spazio a Zaza e Lukic, subentrati a Rincon e Verdi, ma la pressione offensiva granata non è sufficiente per agguantare il pareggio. Ultimi scampoli di gara appannaggio bianconero, anche grazie all’apporto di Ramsey che ha sostituito Bernardeschi. Cinque minuti di recupero in cui il Toro prova a spingere maggiormente per un ultimo forcing offensivo. Non è bastato il derby va alla Juventus con sofferenza, il Toro ha giocato una buona partita ma i bianconeri sono riusciti ugualmente a trionfare.

Torino-Juventus video gol e highlights

Leggi anche – Moviola Torino-Juventus, tocco braccio De Ligt (Foto). L’arbitro non dà rigore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *