Serie A, il Cagliari sogna l’Europa: 4°posto e partenza da record

Cagliari Record

Il Cagliari si sta confermando la sorpresa di questo campionato, andato oltre le  aspettative. Il successo in casa dell’Atalanta è solo l’ultimo capolavoro della squadra di Maran, che ha perso le prime due partite e poi non si è più fermata. Una striscia positiva da record e una partenza di stagione, secondo soltanto all’anno dello scudetto del 1969. Un ricordo indelebile per questa società, che cinquant’anni fa riuscì a vincere lo storico e unico tricolore.

Cagliari, la favola continua: si richiama la storia

Allora il Cagliari cominciò la stagione con 25 punti (convertiti con le regole attuali) nelle prime undici partite, raggiungendo il primo posto in classifica poi mantenuto a fine campionato. Quest’anno la storia può riscriversi perché Nainggolan e compagni hanno già raccolto 21 punti, arrivando fino in zona Champions. Sognare non costa nulla per una squadra che parte sempre con l’obiettivo salvezza, ma nell’anno del centenario vuole togliersi grandi soddisfazioni.

Le due vittorie in trasferta con Napoli e Atalanta non sono casuali per una squadra rinforzata dal mercato estivo e con buone individualità in ogni reparto. Adesso sarà importante restare concentrati e non farsi trasportare dall’entusiasmo, come ha fatto capire Maran. La stagione infatti è ancora lunghissima e ogni giornata sarà un ostacolo da superare, per provarsi a giocare una qualificazione in Europa fino alla fine. Il momento è davvero magico, bisogna stare con i piedi per terra ma anche godersi questa classifica. Qualcosa di incredibile per una squadra abituata a guardare da lontano le grandi squadra, oggi a portata di mano.

Leggi anche – Serie A, Highlights Atalanta-Cagliari: gol e sintesi del match – Video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *