Balotelli, follia ultras. Il capo tifosi del Verona accusa: “Non è del tutto italiano”

Balotelli, follia ultras. Il capo tifosi: "Non è del tutto italiano"
Balotelli, follia ultras. Il capo tifosi: “Non è del tutto italiano”

Si parla incessantemente da ieri di cosa è accaduto a Verona durante la partita contro il Brescia: cori razzisti contro l’attaccante, che voleva lasciare il campo di gioco. Accuse e tentativi di difesa che si sono incrociati, ma oggi fanno rabbrividire le parole del capo tifoso dell’Hellas Verona, Luca Castellini: intervistato a proposito del caso Balotelli, l’ultras ha risposto così a Radio Café: “Balotelli è italiano perché ha la cittadinanza italiana ma non potrà mai essere del tutto italiano”.

Il capo tifoso del Verona: “Balotelli mai del tutto italiano”

Il capo tifoso dell’Hellas Verona poi ha aggiunto: “Ce l’abbiamo anche noi un negro in squadra” – ha risposto alla domanda se la tifoseria veronese fosse razzista – “Ha pure segnato e tutta Verona gli battuto le mani”. Quando a Castellini viene fatto notare di aver usato la parola “negro”, lui risponde: “Ci sono problemi ad usare la parola negro? Mi viene a prendere la Commissione Segre se chiamo uno “negro”?, ha concluso Castellini.

Leggi anche – Cori Balotelli, gli ispettori a Verona hanno sentito tutto e scritto nel referto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *