Cristiano Ronaldo sostituito in Juve-Milan: esce al 55′ e va dritto negli spogliatoi

Ronaldo Juventus
Cristiano Ronaldo sostituito in Juve-Milan: esce al 55′ e va dritto negli spogliatoi

Nel posticipo tra Juventus e Milan si è verificato un evento molto insolito. Al 55′ della ripresa infatti Sarri ha richiamato in panchina Cristiano Ronaldo, alla seconda sostituzione di fila. Il fuoriclasse portoghese infatti era uscito anzitempo, a pochi minuti dalla fine, contro la Lokomotiv Mosca in Champions. Nella stessa settimana, dopo l’episodio di mercoledì sera, CR7 viene tolto dal campo, stavolta però a più di mezz’ora dalla fine.

Juventus-Milan: Ronaldo sostituto, reagisce male e non si siede in panchina

Un cambio a sorpresa, ma neanche troppo visto la brutta prestazione e le sue precarie condizioni fisiche. L’ex Real Madrid era stato in dubbio fino alla viglia della partita, recuperando soltanto negli ultimi giorni e forzando di essere titolare. Alla fine la scelta si è rivelata sbagliata, perché non ha lasciato il segno e dopo l’ennesimo passaggio sbagliato è arrivato il cambio. Ronaldo, vedendo il suo nome sul tabellone luminoso, non l’ha presa benissimo e si è diretto subito verso gli spogliatoi, senza passare dalla panchina. Un segnale evidente del momento infelice del portoghese.

Leggi anche – LIVE Juventus-Milan, diretta risultato tempo reale: occasione per Matuidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *